Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forti sbalzi di temperatura anche la prossima settimana

Il tepore del week end, vedi LINK1 e LINK2, ci terrà compagnia almeno sino all’inizio della prossima settimana: la bassa pressione iberica resterà stazionaria tra l’Atlantico orientale ed i settori più occidentali dell’Europa inviando masse d’aria calda sub tropicale in direzione della nostra isola almeno sino alla giornata di lunedì. Tra martedì e mercoledì un nucleo di aria fresca, scorrendo lungo il bordo meridionale di un esteso ponte anticiclonico localizzato tra Atlantico e Russia (vedi elaborazione sotto) si muoverà dall’Europa orientale verso il Mediterraneo centro orientale gettandosi sull’Italia dall’Adriatico. Aria fresca che, stando alle ultime emissioni modellistiche, incentiverà una circolazione depressionaria che penalizzerà dal punto di vista dei rovesci e temporali sopratutto il centro sud Italia con Sardegna che, con molta probabilità, resterà ai margini della spirale perturbata godendo esclusivamente di un nuovo forte calo delle temperature che si riporteranno su valori simili a quelli odierni. La seconda parte della prossima settimana sarà caratterizzata da condizioni meteo stabili e soleggiate con valori termici in leggero aumento per merito dell’azione ingombrante della struttura di alta pressione prima citata.

Per maggiori dettagli, considerando che si tratta di una previsione a medio lungo termine, vi richiamiamo ai prossimi aggiornamenti.

 

z500_120

Previous Week end da mare ed escursioni
Next Netto miglioramento meteo e più mite, ma occhio a est

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Anticiclone meno forte dal 10 dicembre. Viatico verso la svolta

Diamo per appurato un periodo anticiclonico di circa 10 giorni. Troppi, inutile dirlo. Ma chi dovesse paragonare gli attuali accadimenti con quanto avvenuto a novembre incapperebbe in qualche errore. Diciamo

Previsioni

Confermata la scaldata pre frontale del week end

Riprendendo il discorso di lunedì 7, REPENTINA FIAMMATA CALDA NEL WEEK END MA…, archiviato temporaneamente per lasciar visibilità al transito della seconda perturbazione di settembre, possiamo confermare, previa analisi dei

Previsioni

Il meteo per domani: giornata primaverile ovunque

Poche novità dal punto di vista sinottico per l’intero bacino del Mediterraneo, alle prese con un robusto centro di alta pressione la cui matrice diverrà nei prossimi giorni sempre più