Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Temperature notturne di nuovo sotto i 5°C

Il passaggio del fronte freddo, avvenuto nel pomeriggio/sera di ieri a partire dal Sassarese, ha determinato l’ingresso sulla nostra isola di masse d’aria fredda e secca con temperature che, complici anche le maggiori schiarite notturne e la maggiore dispersione di calore tramite radiazione nell’infrarosso, hanno perso parecchi gradi rispetto alle 24 ore precedenti. Valori minimi che, come vedremo in un prossimo editoriale dedicato, caleranno ulteriormente la prossima notte. Tra le località più fredde della notte segnaliamo:

Fonni Massiloi 4,4°C

Villanova Strisaili 4,5°C

Desulo 4,8°C

Tonara 5,6°C

Gavoi ARPAS 6°C

Gavoi amatoriale 6,6°C

Fonni 6,7°C

Ovodda 6,9°C

Aritzo 6,9°C

Ollolai 7,2°C

Illorai 7,3°C

Bitti 7,7°C

Seui 7,8°C

Giave 8°C

Macomer 8,2°C

Sadali 8,3°C

Monte Arci 8,8°C

Villanovatulo 9,2°C

Scano di Montiferro 9,3°C

Calangianus 9,3°C

Asuni 9,4°C

Meana Sardo 9,4°C

Ghilarza 9,7°C

Bonannaro 9,9°C

Nurallao 9,9°C

Putifigari 9,9°C

Perdasdefogu 9,9°C

Tempio 9,9°C

Issiria

Desulo, tra le località più fredde della notte

Previous Grosso Vortice Ciclonico si estende sin sulla Sardegna
Next Dissesto idrogeologico in Sardegna: 165 interventi di cui 70 conclusi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Temporale verso Sassari, dopo toccherà all’Oristanese

E’ eloquente l’ultima scansione satellitare nel campo del visibile: il fronte freddo, la cui parte più attiva è rintracciabile nel settore contrassegnato dai “+” (area interessata dai temporali) è ormai

Cronaca

Maestrale a 80 km/h a Porto Paglia

Come da attese, in queste ore, le raffiche di maestrale stanno facendo registrare le massime velocità raggiungendo localmente intensità di burrasca forte, secondo la scala Beaufort. Nella stazione di Porto Paglia

News

Caldo fuori stagione, anche oggi temperature oltre 24°C

E’ assolutamente impressionante la costanza con la quale le temperature massime superino abbondantemente da inizio mese i 20°C come raramente avvenuto in passato. Anche oggi, per merito dei primi refoli