Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Misteriosa scia luminosa sui cieli del Tibet

L’ 8 ottobre scorso, coloro che scrutavano il cielo in Asia, hanno assistito ad  un’apparizione misteriosa: una serie di oggetti puntiformi volava attraverso il cielo notturno accompagnata, in alcuni casi, da una nube simil “nebulosa” molto luminosa. “L’UFO’ aveva un sacco di parti”, dice Jeff Dai, che ha fotografato l’oggetto in movimento sopra il monastero di Ganden a Lhasa, in Tibet: “E ‘stato anche visto nelle province dello Xinjiang e del Tianjin della Cina”, aggiunge. “Era un UFO o un razzo?”

ufo2

Secondo l’esperto satellitare Ted Molczan, era un razzo. O meglio, un satellte spia. Egli spiega infatti che “gli avvistamenti sono legati al lancio avvenuto giovedì 8 dei NOSS 3 e7, una coppia di satelliti di sorveglianza appartenenti al National Reconnaissance Office. La striscia più bassa nella foto di Dai (foto in basso) è stata lasciata dalla parte più consistende del NOSS (Naval Ocean Surveillance System).  La parte superiore, a mò di striscia luminosa, è invece la scia lasciata dal carburante del razzo “Centaur” che ha posto in orbita il NOSS.

Jeff-Dai-IMG_0473_aman_1444445949_lg

Previous Il generale Inverno piomberà a est, rimarrà mite a ovest
Next Il lago Ciad sta sparendo: quali possibili conseguenze?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Anticiclone Africano: ormai è dominio assoluto

Prepariamoci ad affrontare la fase “peggiore” dell’ultima ondata di caldo dell’estate 2015 (il 1° settembre, lo rammentiamo, esordirà ufficialmente l’autunno meteorologico). Le temperature continueranno ad aumentare e come avremo modo

News

Pomeriggio uggioso, in Ogliastra si viaggia verso i 10 mm

Le nubi, in rotazione antioraria attorno al perno depressionario sulla Sicilia, interessano in questi istanti tutta la nostra isola, sospinte da raffiche di levante e grecale. Mentre ad ovest si

Analisi Meteosat

Scrosci di pioggia nell’Iglesiente

Continuiamo a registrare occasionali e deboli precipitazioni in seno all’avvezione di aria caldo umida messa in moto dall’estesa perturbazione iberica. In questi istanti le piogge interessano le coste dell’Iglesiente, tra Fluminimaggiore,