Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In serata attesi severi temporali sul Tirreno

Fin da subito abbiamo detto che, nonostante qualche rovescio localizzato di forte intensità ma di breve durata, questa perturbazione non avrebbe creato particolari problematiche legate al dissesto idrogeologico sull’isola. La posizione del minimo depressionario è troppo settentrionale, più precisamente l’occhio di 1005 hPa è localizzato sulla Liguria, e non in grado di creare sulla Sardegna il giusto mix termodinamico per l’innesco di temporali intensi e duraturi.

Ad est della Sardegna le cose andranno diversamente. Già in serata/notte dovremo monitorare attentamente il Tirreno poichè verranno a confluire nei bassi strati correnti di maestrale fredde e secche con correnti caldo umide in risalita dal basso Mediterraneo. Un surplus di massa d’aria nei bassi strati che verrà dissipato esclusivamente attraverso imponenti moti convettivi che, forti dell’elevato quantitativo di vapore ed energia nei bassi strati, evolveranno rapidamente in estese e severe celle temporalesche dalle caratteristiche autorigeneranti che minacceranno il basso Lazio e la Campania dove non si escludono nubifragi e/o alluvioni lampo.

wgust_10

Previous Estesi rovesci puntano il Sassarese
Next Il generale Inverno piomberà a est, rimarrà mite a ovest

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Nuovo peggioramento nella giornata di venerdì

Prima che l’Alta Pressione provi a riportarci un po’ di bel tempo, avremo un nuovo parziale peggioramento nelle prossime 24 ore. Nulla di eccezionale, sia chiaro, non avremo certamente quei

Sotto la lente

Le temperature aumenteranno di nuovo martedì

Come anticipato nel Buongiorno Sardegna, il primo lunedì d’agosto proporrà una diminuzione delle temperature in molte zone dell’Isola. Alla luce di quanto scritto, alcuni di voi si saranno chiesti –

Sotto la lente

Oggi potrebbe esserci qualche acquazzone

Come già evidenziato nel primo approfondimento di giornata, stiamo assistendo ad un cambiamento delle condizioni meteo. I primi sbuffi d’aria umida sono arrivati ieri e hanno determinato qualche sporadica pioggia