Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forti raffiche di vento venerdì e sabato

Abbiamo detto delle precipitazioni, che potranno essere forti e a carattere temporalesco (localmente potranno verificarsi dei nubifragi), ma il vortice ciclonico prossimo a formarsi a sud dell’isola sarà accompagnato da venti forti in virtù degli accesi contrasti di temperatura e conseguentemente di pressione che si attiveranno sul Mare Nostrum.

Le prime significative raffiche sono attese nel pomeriggio di domani: si tratterà di rinforzi di levante e grecale, fino a 60 km/h sul Cagliaritano, Campidano, Oristanese, Sulcis Iglesiente e coste orientali, che scorrendo lungo il bordo meridionale dell’alta pressione distesa sull’Europa centro settentrionale andranno a ruotare in senso antiorario convergendo in direzione dell’area ciclonica in veloce approfondimento sul Canale di Sardegna.

Nelle ore notturne tra venerdì e sabato, il minimo di pressione sarà evoluto sul basso Tirreno, tra Sicilia e Sardegna, pertanto sulla nostra isola si registrerà una generale rotazione dei venti che spireranno con violenza da tramontana con velocità massime che raggiungeranno picchi fino a 80 km/h su Sassarese, Baronia, Gallura, Ogliastra e Sarrabus.

venerdì sera

Nelle ore centrali di sabato il minimo di bassa pressione, stimato attorno ai 997hPa-998hPa, lo ritroveremo sul Tirreno centrale a circa 200 km dalle nostre coste orientali pertanto il vento, ormai disposto da maestrale, andrà progressivamente attenuandosi, con raffiche che registreranno velocità massime attorno ai 45 km/h. Residui rinforzi attesi esclusivamente in Gallura e Baronia.

sabato pomeriggio

Previous Conferme sul forte maltempo di metà Ottobre
Next Perturbazione ormai prossima alla Sardegna: ecco i primi temporali

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Aria mite, bello con temperature primaverili. Cambia nel weekend

Le condizioni meteo stanno registrando un netto miglioramento, miglioramento che come ben sappiamo è indotto dal consolidamento di un campo di Alta Pressione. Il vento, che sino a stanotte soffiava

Previsioni

Ultime meteo per Pasqua e Pasquetta, sarà rischio pioggia? La tendenza

EVOLUZIONE METEO DAL 27 MARZO AL 3 APRILE Il meteo di questa settimana è iniziato con caldo fuori stagione, per effetto di correnti calde africane, che vanno a precedere un

Breve termine

Atteso un netto miglioramento e rialzo delle temperature

Le condizioni meteo attuali sono incerte, instabili, figlie del peggioramento transitato stanotte. Peggioramento di stampo invernale, sostenuto da freddi venti di Maestrale e da nevicate a quote collinari. Ma come