Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Venti forti accompagneranno il maltempo

L’ondata di maltempo ormai imminente, oltre che dalle precipitazioni localmente abbondanti e a carattere temporalesco (rischio nubifragi) sarà accompagnata da un progressivo e forte rinforzo dei venti. Venerdì i venti soffieranno dai quadranti orientali con raffiche che, tra la sera e la notte, potranno raggiungere i 60 km/h – 70 km/h. La prima carta che postiamo, riferita alle ore notturne tra venerdì e sabato, oltre a palesare una sostenuta ventilazione su buona parte dell’isola mostra una netta e forte area di convergenza al suolo sul sud ovest dell’isola dove vengono a “scontrarsi” correnti di grecale e scirocco con correnti occidentali. Queste potenziali aree di convergenza al suolo andranno monitorate con attenzione perchè l’accumulo, in questo caso intenso, di massa nei bassi strati potrà essere dissipato esclusivamente con l’innesco di imponente moti verticali ed il conseguente sviluppo di forti temporali.

wgust_59

Sabato il minimo depressionario evolverà sul Tirreno approfondendosi ed attivando forti contrasti di pressione in grado di risucchiare verso la nostra isola forti venti di maestrale che in serata potranno raggiungere i 70 km/h – 80 km/h.

wgust_96

Previous Maltempo venerdì e sabato: nuovo rischio nubifragi
Next La quiete prima della tempesta: è una bella giornata

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Ancora temporali, poi variabile. Incerto il peggioramento di sabato

Ieri sera, a seguito della risalita d’aria caldo umida dai quadranti meridionali, la Sardegna meridionale e orientale veniva colpita da piogge anche a carattere di rovescio o temporale. Localmente non

Previsioni

Ultimi giorni di caldo anomalo, poi peggioramento meteo e torna inverno

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 17 GENNAIO 2016 Temperature davvero elevate per via di un flusso di correnti sub-tropicali: su Cagliari si è sfiorato il record di gennaio

Previsioni

Da domani via libera all’alta pressione: attesa una”bartlett high”

Messo in archivio il transito della linea di instabilità pomeridiana, classificata tecnicamente come “dry line” e responsabile di rovesci sparsi sulle zone interne settentrionali e cagliaritano con nubifragi ad Ozieri