Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forti temporali: ieri sfiorati i 60mm

Nel pomeriggio di ieri l’afflusso di aria fresca dai quadranti orientali ha incentivato ulteriormente l’instabilità pomeridiana fornendo linfa dinamica per lo sviluppo di temporali sui settori centro meridionali dell’isola. Fenomeni che, forti degli intensi contrasti termici in gioco, si sono manifestati localmente intensi ma distribuiti sul territorio irregolarmente e a macchia di leopardo; non era difficile imbattersi in aree allagate affiancate nell’arco di pochissimi km da totale assenza di precipitazioni. Tra gli accumuli di maggior rilievo, rilevati dalla rete ARPAS, segnaliamo:

Sardara 58,8mm

Sanluri 52mm (stazione amatoriale)

Samassi 50mm

Villasalto 33,8mm

Siurgus Donigala 26,8mm

Sinnai 24,4mm (stazione amatoriale)

Uta 22,4mm

Guasila 21,4mm

image-download

Previous Ecco cosa scatenerà il "Ciclone" mediterraneo
Next Mercoledì 30 saranno possibili i primi nubifragi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Curiosità

La porta per l’inferno – SPETTACOLARI FOTO

Nel deserto del Karakum, a circa 260 km a nord di Ashgabat, a Derweze, nel Turkmenistan esiste un’area grande poco meno di un campo da calcio che forma una gigantesca depressione dove

Analisi Meteosat

Afa opprimente e indice di calore fino a 45°C

La perturbazione iberica, oltre ad inviare masse d’aria calda sulla nostra isola, mette in moto una notevole quantità di umidità verso i nostri tratti costieri dove la sensazione di disagio

News

Temperature minime crollate fino a 2°C

La scorsa notte le temperature, complice l’ingresso di aria fredda dall’Europa centrale, si sono abbassate ulteriormente ma, fortunatamente, le prime gelate stagionali non si sono verificate a causa del transito