Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forti temporali: ieri sfiorati i 60mm

Nel pomeriggio di ieri l’afflusso di aria fresca dai quadranti orientali ha incentivato ulteriormente l’instabilità pomeridiana fornendo linfa dinamica per lo sviluppo di temporali sui settori centro meridionali dell’isola. Fenomeni che, forti degli intensi contrasti termici in gioco, si sono manifestati localmente intensi ma distribuiti sul territorio irregolarmente e a macchia di leopardo; non era difficile imbattersi in aree allagate affiancate nell’arco di pochissimi km da totale assenza di precipitazioni. Tra gli accumuli di maggior rilievo, rilevati dalla rete ARPAS, segnaliamo:

Sardara 58,8mm

Sanluri 52mm (stazione amatoriale)

Samassi 50mm

Villasalto 33,8mm

Siurgus Donigala 26,8mm

Sinnai 24,4mm (stazione amatoriale)

Uta 22,4mm

Guasila 21,4mm

image-download

Previous Ecco cosa scatenerà il "Ciclone" mediterraneo
Next Mercoledì 30 saranno possibili i primi nubifragi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Curiosità

Combattere il cambiamento climatico costa meno che non far nulla

Mettere in atto politiche che rallentino il riscaldamento globale non fa bene solo alla Terra, ma può fare risparmiare migliaia di miliardi di dollari. A dirlo è uno studio di

Video Gallery Meteo

Alluvione lampo: ecco cosa non fare – VIDEO

Il video che stiamo per mostrarvi è stato girato nelle scorse ore nella Carolina del sud, stato sud orientale degli Stati Uniti d’America, dove abbondanti e persistenti precipitazioni stanno provocando devastanti

News

In Sardegna caduti oltre 13000 fulmini nel 2015

Nei primi sette mesi del 2015 sono caduti in Sardegna 13.160 fulmini su un totale di 408.831 registrati nell’intera penisola. Secondo i dati di Sirf, il Sistema Italiano Rilevamento Fulmini ideato e