Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Week end con rischio rovesci e temporali?

L’evoluzione e lenta dissoluzione della perturbazione verso la penisola balcanica sarà seguita da una rimonta ed espansione dell’anticiclone delle Azzorre verso l’Europa centrale ed occidentale. Tuttavia le massime condizioni di stabilità atmosferica saranno relegate alle medio alte latitudini, per intenderci tra Mare del Nord ed Isole Britanniche, dove si localizzeranno le pressioni al suolo più alte (fino a 1027 hPa). Il Mediterraneo, specialmente nei suoi settori più meridionali, rimarrà scoperto e sotto l’influenza di infiltrazioni di aria fresca di origine russo/scandinava. Correnti fresche che manterranno le temperature su valori leggermente inferiori alla media stagionale (isoterme alla quota di 850 hPa, circa 1500, attorno a 10°C/11°C e temperature al suolo raramente superiori ai 25°C/26°C) ma che potranno alimentare la nascita e lo sviluppo di ristrette aree depressionarie tra le due isole maggiori. Considerate le ancora elevate temperature marine superficiali del basso Mediterraneo (localmente si rilevano ancora oltre 26°C) e gli accesi contrasti termici che si verrebbero ad accendere, tale evoluzione sinottica (che si manterrà anche la prossima settimana, vedi LINK) potrebbe innescare una spirale di rovesci e temporali sui mari adiacenti la Sardegna con possibile coinvolgimento delle aree costiere, specialmente orientali e meridionali.

Torneremo già da domani su questa interessante tendenza meteo proponendovi ulteriori aggiornamenti.

Untitled 1

Previous Nucleo freddo a ridosso dell'isola: peggioramento imminente
Next Primi rovesci in atto e forte temporale nell'Iglesiente

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo, riecco il caldo nonostante un po’ di nubi. Tornerà l’afa a luglio

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 5 LUGLIO 2016 Abbiamo potuto beneficiare solo di breve tregua in quest’avvio di settimana, con un contenuto calo delle temperature che si sono

Previsioni

Nel week end massima intensità ed estensione dell’ondata di caldo

La lingua rovente sub tropicale, analizzata in dettaglio nelle sue caratteristiche peculiari ieri nel seguente LINK, verrà dinamicamente spinta e modulata nei prossimi giorni dal profondo vortice depressionario ad ovest

Lungo termine

Meteo Ponte 25 aprile, primavera dal volto instabile. E poi cosa accadrà?

EVOLUZIONE METEO DAL 26 APRILE AL 3 MAGGIO Dopo un aprile segnato dall’anticiclone e dal caldo, stiamo per assistere ad un cambiamento d’ampio respiro che ci riproporrà scenari più consoni