Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Caldo si attenua: da domani temperature in calo

Ultimi sgoccioli di caldo africano: la saccatura depressionaria sposterà nelle prossime 24 ore il proprio asse di qualche centinaio di km ad est così da far definitivamente uscire la Sardegna dal nocciolo bollente della lingua sub tropicale in risalita dal nord Africa che, a dover di cronaca, andrà ad accanirsi per altre 24 ore sul sud Italia. Sul Mediterraneo inizieranno ad affluire i primi sbuffi di aria fresca, lungo il bordo orientale dell’alta pressione delle Azzorre in rimonta verso la penisola iberica, preludio ad un irruzione di aria fredda scandinava decisamente più veemente attesa nel week end.

Focalizzando l’attenzione sulla nostra isola, con l’ausilio del nostro LAM ad altissima risoluzione, possiamo notare diffusi cali termici compresi tra 4°C/6°C nel Sassarese, Gallura, Nuorese (sui settori orientali della Barbagia di Nuoro potranno perdersi localmente fino a 10°C), Ogliastra (sulle zone interne fino a 10°C/11°C) e Sarrabus (sulle zone interne fino a 7°C/8°C). Segnaliamo diminuzioni comprese tra 2°C e 4°C lungo il Campidano, specialmente settori centro settentrionali. Sul cagliaritano e coste meridionali del Sulcis Iglesiente si dovrà attendere qualche ora in più, tuttavia la giornata sarà meno pesante per via del progressivo calo dei tassi di umidità. Il calo delle temperature sarà inoltre accompagnato dai primi rinforzi di maestrale che si faranno sentire sopratutto sulla Sardegna settentrionale ed occidentale con raffiche comprese tra 30 km/h e 40km/h.

tdifinit_36

Previous Temperature percepite ovunque sopra i 40°C: dove si sta peggio?
Next Crollo termico nel week end: modelli rincarano la dose

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Al via uno splendido weekend estivo: ma farà molto caldo?

La risposta è no. Caldo sì, ma niente di eccezionale. Le giornate sono più corte, le ore di sole inferiori e se non in presenza di possenti ondate di calore

Sotto la lente

Ci siamo: venerdì 30 peggiora. Possibili forti temporali

L’evoluzione in divenire è quanto mai interessante e andrà monitorata con attenzione. Al momento sembra scongiurato il peggio, ovvero quegli accumuli spaventosi apparsi nelle proiezioni modellistiche d’inizio settimana e poi

Sotto la lente

Temperature in forte calo la prossima settimana

Come già anticipato nell’articolo di previsione, il miglioramento meteo che subentrerà a partire da oggi ci traghetterà verso una settimana – la prossima – dai connotati tipicamente invernali. Probabilmente non