Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ondata di caldo: superati ieri i 40°C!

A 48/72 ore dall’evento la previsione di locali picchi di 39°C/40°C poteva sembrare azzardata, sia per la diminuita insolazione nel mese di settembre che per la presenza di nuvolosità medio alta che avrebbe potuto schermare ulteriormente la radiazione solare ma l’analisi dei dati termici registrati ieri nella rete Arpas conferma quanto sia veramente intensa l’ondata di caldo ora in atto sull’isola. Tra i valori più alti segnaliamo:

Dorgali mobile 40,4°C (superiore alla media di 29,2°C di 11,2°C)

Dorgali Filitta 39,7°C (superiore alla media di 26,1°C di 13,6°C)

Oliena 39,1°C (superiore alla media di 26,5°C di 11,6°C)

Jerzu 38,6°C (superiore alla media di 26,9°C di 11,7°C)

Ottana 37,7°C (superiore alla media di 29,4°C di 8,3°C)

Gonnosfanadiga 37,6°C (superiore alla media di 28°C di 9,6°C)

Orani 36,3°C (superiore alla media di 28,2°C di 8,1°C)

Nuoro 36°C (superiore alla media di 25,4°C di 10,6°C)

dorgali

Previous Caldo: anche oggi non si scherza. Ecco le temperature massime
Next Stop al caldo: nel fine settimana si torna in Autunno

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Ecco cosa scatenerà il “Ciclone” mediterraneo

Esagerato definirlo tale? No, perché l’accezione corretta – meteorologica parlando – definisce “semplicemente” un’area ciclonica con particolari caratteristiche. Per farla semplice: la Bassa Pressione che andrà a scavarsi sul Mediterraneo

Cronaca

Il ciclone ha lasciato la Sardegna

Dopo una 2 giorni di emergenza maltempo, la situazione è finalmente migliorata. Il ciclone, risalito verso nord durante la notte, ha definitivamente abbandonato la nostra Isola lasciando strascichi di pioggia

News

Si sfiorano i 40°C a Carbonia e nell’Oristanese

Dando uno sguardo alla rete di stazioni amatoriali della Sardegna, in attesa di ricevere i dati della rete ARPAS, emerge un impressionante diffusione ed estensione di temperature superiori ai 35°C.