Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Spettacolare supercella temporalesca sul Mare di Sardegna

Accadeva un anno fa, il 4 Settembre 2015. Ecco la cronaca di quel giorno.

Un esteso sistema temporalesco autorigenerante si sta sviluppando ed intensificando sul Mare di Sardegna, generato dalla vigorosa spinta del fronte freddo che preme da nord ovest, come da elaborazione grafica. Il temporale, presumibilmente classificabile come “supercella” in base all’analisi morfologica satellitare e alle scansioni radar, si sta minacciosamente avvicinando all’isola ed è accompagnato da rovesci di forte intensità e frequente attività elettrica. Primi rovesci diffusi, associati a questo sistema temporalesco, si stanno scaricando sul nord ovest dell’isola.

Untitled 11

Previous Prossima settimana nuovo maltempo sul Mediterraneo
Next Nelle prossime ore rischio nubifragi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

A fine giornata arriverà la pioggia: s’inizierà dal nord

Come già evidenziato nel primo articolo di giornata, l’analisi satellitare, c’è una nuova perturbazione che avanza rapida verso la Sardegna. Inizialmente causerà un aumento della nuvolosità sui settori occidentali, in

Cronaca

Sardegna, resistono i poli di gelo nell’interno

Nonostante l’alta pressione sul Mediterraneo stia per assumere caratteristiche sub tropicali, con conseguente invio di masse d’aria molto miti ed umide che limiteranno diffusamente il raffreddamento notturno (per dettagli, vedi

News

Temporale in arrivo su Alghero

Le propaggini più orientali della linea temporalesca in ingresso dal Mare di Sardegna (fronte freddo) stanno abbordando le coste occidentali del Sassarese e ad Alghero vengono rilevate le prime fulminazioni.