Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Confermati i temporali prefrontali tra venerdì e sabato

Dopo la giornata odierna di maestrale da domani e fino alle prime ore di sabato la nostra isola, come annunciato da giorni “IL SALUTO DEL GRAN CALDO, PASSO PER PASSO” entrerà nel settore “pre frontale” di un sistema depressionario che andrà ad approfondirsi sul comparto ligure. Un esteso fronte freddo si muoverà da nord ovest verso sud est attraversando la nostra isola nella mattinata di sabato e dando il via al definitivo CALO DELLE TEMPERATURE ma prima di raggiungerci metterà in moto dalle prossime 24 ore correnti caldo umide ed instabili che nelle ore pomeridiane di domani potrebbero innescare i primi TEMPORALI ISOLATI sul nord est isolano. Dalle ore serali notturne, e specialmente nella giornata di venerdì a cui si riferisce l’elaborazione grafica, assisteremo al transito di corpi nuvolosi da ovest sud ovest accompagnati da precipitazioni sparse a carattere di rovescio e/o temporale, più intense sui settori centro settentrionali. L’instabilità proseguirà anche nelle prime ore di sabato per poi lasciar strada, dopo il transito frontale freddo, ad un rinforzo del maestrale.

Nella giornata di domani entreremo nei dettagli previsionali riguardo localizzazione ed intensità dei fenomeni con l’ausilio del nostro LAM ad altissima risoluzione.

brack1a

Previous I primi, significativi temporali rimandati a domani
Next Fred è un altro uragano da record: ecco perché

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Maltempo in vista, sarà un aprile dal meteo dinamico dopo l’anticipo estivo

EVOLUZIONE METEO DAL 5 AL 12 APRILE Fiammata sahariana in piena azione sulla Sardegna, dove la colonnina di mercurio potrebbe persino raggiungere picchi di 30 gradi. Il richiamo d’aria calda

Lungo termine

Maestrale in ingresso dal 10 luglio ma…

Nonostante il caldo sia sostanzialmente confermato sul lungo termine, i modelli propongono un interessante variante tra la fine della prima decade e la metà del mese. Come si evince dall’elaborazione

Indici climatici

Meteo Febbraio: le ultime linee di tendenza

Per poter stilare una tendenza previsionale a così ampio respiro dobbiamo affidarci, necessariamente, ad alcuni indici climatici che valutano l’evoluzione dei processi termo dinamici in atmosfera. Chi ci segue da