Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Confermati i temporali prefrontali tra venerdì e sabato

Dopo la giornata odierna di maestrale da domani e fino alle prime ore di sabato la nostra isola, come annunciato da giorni “IL SALUTO DEL GRAN CALDO, PASSO PER PASSO” entrerà nel settore “pre frontale” di un sistema depressionario che andrà ad approfondirsi sul comparto ligure. Un esteso fronte freddo si muoverà da nord ovest verso sud est attraversando la nostra isola nella mattinata di sabato e dando il via al definitivo CALO DELLE TEMPERATURE ma prima di raggiungerci metterà in moto dalle prossime 24 ore correnti caldo umide ed instabili che nelle ore pomeridiane di domani potrebbero innescare i primi TEMPORALI ISOLATI sul nord est isolano. Dalle ore serali notturne, e specialmente nella giornata di venerdì a cui si riferisce l’elaborazione grafica, assisteremo al transito di corpi nuvolosi da ovest sud ovest accompagnati da precipitazioni sparse a carattere di rovescio e/o temporale, più intense sui settori centro settentrionali. L’instabilità proseguirà anche nelle prime ore di sabato per poi lasciar strada, dopo il transito frontale freddo, ad un rinforzo del maestrale.

Nella giornata di domani entreremo nei dettagli previsionali riguardo localizzazione ed intensità dei fenomeni con l’ausilio del nostro LAM ad altissima risoluzione.

brack1a

Previous I primi, significativi temporali rimandati a domani
Next Fred è un altro uragano da record: ecco perché

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Estate accelera: sole, caldo in accentuazione

Ieri, focalizzando l’obbiettivo sul trend meteo climatico settimanale, sottolineammo un progressivo consolidamento e rinforzo dell’Alta Pressione. Or bene, le ultime proiezioni modellistiche confermano lo scenario stilato, non solo. Confermando un

Breve termine

Meteo in miglioramento, ma ancora insidie nel weekend

Le condizioni meteo stanno migliorando. Come previsto la perturbazione transitata nelle seconda parte della giornata di martedì è scappata via rapidamente, scongiurando in tal modo lo sviluppo di altre pericolose

Lungo termine

Rischio forte maltempo sul Mediterraneo occidentale

Premettendo che si tratta di un’ipotesi previsionale a medio/lunga termine e quindi suscettibile di ulteriori accorgimenti e/o correzioni nei prossimi giorni (in virtù anche del fatto che i modelli matematici