Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Venerdì temperature in ulteriore aumento: possibili 35°C

La nuova, e probabilmente ultima, ondata di caldo stagionale sta entrando nel vivo con un conseguente e repentino aumento delle temperature e dei tassi di umidità lungo i nostri tratti costieri. L’apice della calura è atteso tra il week end in arrivo e l’inizio della prossima settimana ma già venerdì registreremo importanti rialzi termici. Come si evince dall’elaborazione grafica, che riporta le differenze di temperatura nelle ore centrali di venerdì rispetto alla stessa ora oggi, sul Sassarese, Oristanese, alto Campidano e Sulcis Iglesiente i rincari arriveranno localmente fino a +6°C rispetto ad oggi con valori massimi che in queste zone raggiungeranno nuovamente la soglia dei 35°C. Sulle coste della Gallura, Baronia, golfo di Orosei, Ogliastra, Sarrabus, Trexenta, e coste del Cagliaritano le temperature sono attese in leggero calo ed oscillanti tra 28°C e 30°C, tuttavia in questa fascia il disagio sarà arrecato dagli elevati tassi di umidità imposti dalla ventilazione da scirocco con temperature percepite che diffusamente raggiungeranno i 35°C/36°C.

tdifinit_60

Previous Nasce Shaka, la prima stazione meteo da attaccare allo smartphone!
Next Quando finirà il caldo?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Maestrale: forti raffiche da mercoledì pomeriggio

Un nuovo ed intenso impulso di aria fresca di origine polare marittima, facente parte del treno di perturbazioni (onde corte di bjerknes) che dal Canada si proiettano fino all’Europa centrale

Sotto la lente

Maltempo domenica: neve a che quote?

E’ la domanda che, ci scommettiamo, in tanti si staranno ponendo. Chi ama la neve vorrebbe vederla almeno una volta in stagione, chi l’ha già vista vorrebbe rivederla. Ci son

Sotto la lente

Oggi potrebbe esserci qualche acquazzone

Come già evidenziato nel primo approfondimento di giornata, stiamo assistendo ad un cambiamento delle condizioni meteo. I primi sbuffi d’aria umida sono arrivati ieri e hanno determinato qualche sporadica pioggia