Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ecco dove e quanto farà caldo a fine agosto

Allarghiamo il campo di osservazione e spostiamoci in Europa. Il perché è molto semplice: tramite la distribuzione delle temperature massime siamo in grado di farci un’idea della magnitudo dell’imminente ondata di caldo e della collocazione del muro anticiclonico. La mappa che vedete rappresenta la previsione delle temperature massime per l’ultimo giorno del mese, ovvero per lunedì 31 Agosto.

Le temperature massime previste in Europa lunedì 31 Agosto.

Le temperature massime previste in Europa lunedì 31 Agosto.

L’Alta Pressione avrà un’inclinazione sudovest-nordest: grossomodo dal Marocco all’Europa centro orientale. In effetti possiamo osservare condizioni di caldo moderato – se non addirittura intenso, considerando la latitudine – in Paesi come la Polonia (addirittura 35-36°C), l’Ungheria, la Repubblica Ceca, la Slovacchia. Poi i Balcani (dove i termometri potrebbero sfondare facilmente la soglia dei 35°C) e ovviamente l’Italia. Sul nostro Paese avremo temperature più alte in Val Padana e soprattutto sui settori orientali, con picchi addirittura di 36-37°C. Ma farà caldo anche sulle centrali e in Sardegna, con punte che localmente potrebbero attestarsi attorno a 35-36°C.

Insomma, non sarà il caldo di luglio e nemmeno della prima decade del mese, ma certamente sarà un’ondata di calore davvero importante.

Previous CNR: Italia ad alto rischio desertificazione
Next Super minima a Gavoi: raggiunti i 5°C nella notte

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

In India il caldo scioglie l’asfalto!

Assume connotati drammatici l’incredibile ondata di caldo che da circa due settimane attanaglia l’India. Le temperature, accompagnate da alti tassi di umidità, superano costantemente e diffusamente la soglia dei 40°C

News

Col drone sopra una colata di lava

Le spettacolari riprese che vedrete sono state girate dallo statunitense Eric Chang nel febbraio 2015 in Islanda, nelle vicinanze di un vulcano in eruzione. Per effettuarle sono stati utilizzati due

Dal Mondo

Forno europeo: caldo record a Londra, quasi 40°C a Parigi

Alcuni hanno avanzato paragoni, fondati intendiamoci, con la terribile estate 2003. Il paragone ci sta tutto se parliamo di intensità del caldo, ma non avrebbe alcun senso qualora dovessimo riferirci