Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Oggi un po’ di caldo in Campidano

Come paventato ieri, le temperature odierne avrebbero fatto registrare variazioni importanti a seconda delle aree geografiche considerate. Nello specifico si parlò di rilevanti diminuzioni nelle aree orientali e sul cagliaritano, mentre a ovest avrebbero messo a segno considerevoli rialzi. Andamento ipotizzato e confermato dalle proiezioni del nostro modello relativamente ai valori massimi delle prossime ore:

Le temperature massime attese mercoledì 26 Agosto.

Le temperature massime attese mercoledì 26 Agosto.

In effetti gran parte della Sardegna occidentale registrerà rialzi, la cui entità sarà maggiore in Campidano. Qui, soprattutto nella provincia del Medio Campidano, i termometri potrebbero sfiorare 35°C. Su Cagliari e hinterland difficilmente si andrà oltre 30°C, così come su gran parte della fascia orientale. Si sentirà un po’ di caldo anche nella piana di Chilivani e zone limitrofe, ma diciamo che su Sassari e provincia la colonnina di mercurio raramente supererà la soglia dei 30°C. Valori che possiamo considerare gradevoli e assolutamente in linea con le medie del periodo. Il tutto in attesa dell’imminente ondata di caldo di fine agosto.

Previous Enorme iceberg si stacca in Groenlandia
Next CNR: Italia ad alto rischio desertificazione

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Focus modelli

Le ultime novità sull’ingresso della perturbazione

E’ da giorni che seguiamo, attentamente, l’evoluzione dell’imminente peggioramento. Sappiamo che arriverà una perturbazione nord atlantica e che nel suo incedere sulle nostre regioni richiamerà aria assai fresca dall’Europa settentrionale.

Focus modelli

Prossime ore: dove e quanto farà caldo?

Benché le ultime 36 ore abbiamo messo a segno un abbassamento delle temperature – ricordiamo che martedì fu una giornata caldissima per tutta la Sardegna – il clima si manterrà

Focus modelli

Prossima settimana: freddo o gelo? Vediamo cosa dicono i modelli

Diciamolo sottovoce: l’inverno sta per arrivare. Ora, non stiamo lì a preoccuparci della durata, dopotutto siamo pur sempre nel Mediterraneo e ipotizzare eventi epocali è difficile. Ma diciamo che, finalmente,