Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Estate, ci siamo quasi: arrivano i primi caldi di stagione

Le prospettive settimanali parlano chiaro: bel tempo e temperature in aumento. L’Anticiclone si rafforzerà ancora e l’aria calda proveniente dal nord Africa farà schizzare i termometri all’insù. Le giornate più calde dovrebbero essere quelle a cavallo tra mercoledì 15 e venerdì 17 Aprile: le massime supereranno localmente i 25°C, ma non escludiamo picchi di 26-27°C.

t2m_111
E’ interessante evidenziare un elemento: il vento. Vento che continuerà a soffiare dai quadranti meridionali, in genere da Scirocco, esponendo in tal modo la fascia centro occidentale ai valori termici più elevati. Guardate, ad esempio, le due mappe del 16 Aprile: le raffiche sciroccali potrebbero raggiungere punte superiori ai 50 km/h nell’oristanese, mentre per quanto riguarda le temperature si evincono valori maggiori tra l’alto Campidano, il sassarese e il Logudoro (proprio a causa della componente calda favonica in discesa dai rilievi).

wgust_114

Previous Settimana caratterizzata da forti escursioni termine; perchè?
Next Perchè arriverà la prima fiammata calda?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Il maltempo concede una tregua: tornerà giovedì 15

Il secondo ciclone mediterraneo, pur arrecando condizioni di maltempo diffuso e persistente, non è stato in grado di produrre le piogge devastanti del suo predecessore. Il perché è riconducibile principalmente

Settimanali

Da domenica temperature in calo e temporali

Le proiezioni modellistiche confermano un progressivo cambiamento del tempo nell’arco del fine settimana. Sabato avremo un sostanziale aumento della nuvolosità medio alta e compariranno le prime nubi cumuliformi a ridosso

Settimanali

Violento maltempo prossima settimana, quotazioni in crescita

Dopo avervi fornito una prima anticipazione sulle condizioni meteo della prossima settimana, proveremo a darvi qualche dettaglio in più. Ovviamente, teniamolo bene a mente, la distanza temporale predica prudenza benché si