Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nubifragio in Veneto: 3 vittime – FOTO

Ancora il Veneto: dopo il tornado f4 del veneziano l’8 luglio, nubifragio si è abbattuto ieri sera tra Cortina e San Vito di Cadore, nella valle del Boite. Ad una prima analisi gli accumuli pluviometrici potrebbero sembrare esigui, Cortina d’Ampezzo e Sappada 18mm, Santo Stefano di Cadore 15mmMalga Ciapela 11mm , Domegge di Cadore 10mm, Faloria 9mm, Falcade 8mm, ma la pioggia si è riversata al suolo in pochissimi minuti. L’intensità di precipitazione e la particolare geomorfologia dell’area hanno giocato un ruolo chiave nello scatenarsi di una serie di frane e smottamenti. La più grave è stata innescata dall’esondazione del torrente Ru Secco e ha travolto 3 auto. In una delle macchine si trovava una coppia di polacchi: l’uomo inizialmente dato per disperso è stato trovato oggi senza vita a centinaia di metri dal luogo in cui è stata tratta in salvo la donna. Sempre durante le ricerche è stata trovata senza vita una quattordicenne ed un altro uomo di 40 anni.

La frana, riattivatasi dopo anni di quiescenza, ha interessato la statale Alemagna, isolando Cortina d’Ampezzo per diverse ore.

timthumb (1)

timthumb (2)

timthumb (3)

timthumb (4)

timthumb (5)

timthumb (6)

timthumb

Previous Primi giorni d'agosto: gran caldo a sud, fresco a nord
Next I mari rimangono caldi: aggiornamento temperature

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Ecco il ritorno dell’Alta Pressione e dell’estate

E’ da giorni, a differenza di altri, che indichiamo come imminente il ritorno dell’Alta Pressione. Ed è da giorni che vi diciamo che prima dell’incremento del caldo avremmo avuto giornate

News

Ottima perturbazione, piovuti fin quasi 70 millimetri

Dopo circa 20 giorni caratterizzati da alta pressione, clima asciutto, mite e spesso nebbioso, novembre ha provato a porre rimedio al drammatico deficit pluviometrico comune a più zone dell’isola, specialmente

News

Oggi il caldo si sposterà nuovamente a ovest

Ieri l’est, oggi l’ovest. Un caldo democratico, verrebbe da dire… Perché dopo aver sfruttato i venti occidentali per riscaldare abbondantemente la fascia orientale, oggi approfitterà dell’attenuazione degli stessi per riprendersi