Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Settimana calda e temperature sopra la media

L’aggiornamento modellistico di inizio settimana conferma quanto anticipato sabato sera: la settimana evolverà all’insegna dell’influenza dell’anticiclone africano sul Mediterraneo centro occidentale e buona parte dell’Europa centrale per via del continuo affondo del getto polare in Atlantico orientale. E’ bene comunque precisare che, a differenza della seconda parte di settimana scorsa, ci sentiamo di escludere già da ora il ritorno a condizioni di disagio estreme nelle quali il mix tra elevate temperature e tassi di umidità ha portato l’indice di calore localmente fino a 47°C.

Farà caldo, ma la roccaforte del caldo estremo resterà relegata tra Marocco, Algeria e penisola iberica, maggiormente vicini allo sbuffo sahariano innescato dalla depressione che si approfondirà a sud ovest delle isole britanniche.

Per quanto riguarda le caratteristiche termiche della massa d’aria in arrivo lasciamo alle spalle la bolla di quasi 25°C ad 850hPa, circa 1500 metri, che ci ha tenuto compagnia per tutta la seconda parte della scorsa settimana per accogliere termiche più contenute ed oscillanti attorno ai 19°C/20°C.

Ma veniamo al dunque e alle temperature che ci dovremo attendere al suolo da qui fino al prossimo week end. I termometri già da domani, come indicato nel dettaglio in questo EDITORIALE del mattino, subiranno dei moderati aumenti e si riporteranno fino a 36°C/38°C sulle zone interne  del Sassarese, Gallura, piana di Ottana, del Chilivani e del Cixerri, Campidano e Trexenta. Altrove, specialmente lungo le aree costiere, le temperature saranno mitigate dalle brezze marine che, ovviamente, faranno salire anche i tassi di umidità ma non ai livelli record dei giorni scorsi. Insomma, un’altra settimana di pazienza in attesa di un possibile cambio di circolazione dalla prossima settimana.

 

t850_96

Previous Quanto sono affidabili i modelli che studiano il riscaldamento globale?
Next Rispetto a ieri persi fino a 7°C in Campidano e Cagliaritano

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Gelo russo avanzerà verso l’Europa. Inverno più vicino

Tempo fa, trattando l’argomento, vi dicemmo che per poter sperare in una svolta invernale fulminea vi sarebbe stata la necessità del “congelamento” del comparto russo-siberiano. Ipotesi che prendemmo in considerazione

Previsioni

Confermata la scaldata pre frontale del week end

Riprendendo il discorso di lunedì 7, REPENTINA FIAMMATA CALDA NEL WEEK END MA…, archiviato temporaneamente per lasciar visibilità al transito della seconda perturbazione di settembre, possiamo confermare, previa analisi dei

Breve termine

Altra giornata “fotocopia”. Tanto sole, mite e nubi serali

Come abbiamo visto nel primo articolo giornaliero, nebbie e nubi basse sono un po’ meno incisive di ieri ma anche osservando l’ultima scansione satellitare disponibile non dobbiamo illuderci. Perché se