Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

La Sardegna è un forno: oggi 40°C e oltre

Forno, fornace, canicola, calura. Scegliete la definizione che preferite perché poco cambia. Stiamo affrontando un’ondata di calore notevolissima, forse addirittura eccezionale. Magari non per la Sardegna – il bilancio definitivo verrà fatto a fine luglio – ma per l’Italia e vaste aree d’Europa di sicuro. Si batte persino il 2003, che per estensione e intensità del caldo fu terribile. Ma veniamo a noi. Vi sarete accorti senz’altro dell’ulteriore rialzo termico delle ultime 48 ore e dell’afa insopportabile. Afa che è dettata dall’umidità alle stelle, specie sulle coste orientali e in alcuni tratti litoranei del cagliaritano dove si è prossimi alla saturazione dell’aria (umidità relativa al 100%). Può andar peggio di così? Forse no, o forse si, a seconda dei punti di vista. Oggi, infatti, i termometri potrebbero far registrare ulteriori piccolissime impennate che seppur irrilevanti andranno a sommarsi a temperature sahariana. Osserviamo la mappa:

Temperature percepite

Le temperature percepite alle ore 14 di oggi, domenica 19 Luglio. Ovvero nelle ore decisamente più calde del giorno.

Per semplicità abbiamo indicato soltanto le aree dell’isola dove si potrebbero raggiungere, o addirittura superare, 40°C. Perché se ci fossimo presi la briga di indicare tutte le aree dove i termometri raggiungeranno o supereranno 35°C non sarebbe bastato un foglio A4. E’ sbalorditivo osservare la diffusione dei picchi termici, che pian piano hanno raggiunto anche le zone orientali. Insomma, ci sarà da soffrire praticamente ovunque!

Previous Si sfiorano i 40°C a Carbonia e nell'Oristanese
Next Temperature live: si sfiorano i 39°C!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Superati già i 40 mm sul Capoterrese

Come da attese, le prime zone della Sardegna a risentire degli effetti della nuova circolazione ciclonica in approfondimento sul Canale di Sardegna sono state il Cagliaritano ed il basso Sulcis.

Cronaca

Fresco d’autunno: temperature della notte fino a 5°C

L’aria fredda scandinava affluita nei giorni scorsi sulla nostra isola è stata solo in parte, e specialmente lungo le nostre coste, scalzata dal moderato richiamo mite pre frontale che precede

News

Temporali verso il sud Sardegna

Stiamo seguendo passo passo l’attraversata dell’isola da parte del fronte freddo ed al momento possiamo segnalare che la parte più avanzata interessa diffusamente il centro nord dell’isola (l’Oristanese sta per essere