Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Martedì ancora caldo torrido nel Cagliaritano, più fresco altrove

La giornata di domani non proporrà sostanziali variazioni a livello sinottico e la nostra isola, sotto l’influenza stabilizzatrice delle propaggini orientali dell’anticiclone delle Azzorre, sarà ancora a debita distanza dalla calura sub tropicale arroccata sulla penisola iberica dove si raggiungeranno picchi fino a 45°C!

Sulla nostra isola le temperature massime saranno gradevoli, specialmente lungo i nostri tratti costieri dove i valori oscilleranno attorno a 28°C/30°C, presentandosi dunque perfettamente in linea con la media del periodo. Farà inevitabilmente più caldo nelle pianure e vallate interne dove l’influenza mitigatrice del mare verrà meno, con valori compresi tra 32°C e 33°C. Complice una residua circolazione dai quadranti occidentali i picchi massimi di calore li registreremo ancora una volta a ridosso del Capoluogo sardo, sui settori occidentali del Golfo degli Angeli e nel Sarrabus dove il riscaldamento adiabatico per contributo orografico determinerà il locale raggiungimento di 35°C/36°C. Temperature elevate che saranno fortunatamente accompagnate da bassi valori di umidità relativa (caldo torrido).

t2m_36

Previous Porto Giunco sotto le stelle
Next Mini era glaciale entro 15 anni? Lo dice il sole...

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Mercoledì qualche pioggia, temperature in forte aumento

Ci apprestiamo a vivere un periodo di dinamicità atmosferica evidente. Dinamicità che rappresenta una caratteristica imprescindibile della stagione primaverile, dinamicità che sovente si traduce in sbalzi termici consistenti. Ed è

Meteo Weekend

Confermata la scaldata pre frontale del week end

Riprendendo il discorso di lunedì 7, REPENTINA FIAMMATA CALDA NEL WEEK END MA…, archiviato temporaneamente per lasciar visibilità al transito della seconda perturbazione di settembre, possiamo confermare, previa analisi dei

Lungo termine

Lungo termine: maltempo la prossima settimana?

Dalla giornata di ieri abbiamo iniziato a monitorare con costanza la possibile evoluzione meteorologica per la prossima settimana, ipotizzando un blocco anticiclonico sull’Europa centro settentrionale a richiamare aria fredda scandinava