Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Le temperature che percepiremo alle ore 14

Nel Buongiorno Sardegna abbiamo messo in evidenza le temperature “reali”, ovvero quelle che vedremo apparire sul nostro termometro. C’è da dire che localmente influiranno anche altri elementi, ad esempio le “isole di calore” cittadine piuttosto che il diverso assorbimento di calore da parte dei vari materiali (rocce e asfalto ne assorbono decisamente di più rispetto ad uno specchio d’acqua). In questa sede, visto e considerato che l’argomento è stato trattato ampiamente nelle giornate di lunedì e martedì, vogliamo mostrarvi quelle che saranno le temperature percepite dal nostro organismo nelle ore più calde della giornata (ore 14).

La distribuzione dei picchi segue l’andamento delle temperature reali, ecco quindi che tra le interne del sassarese, il Marghine e il Campidano ci aspettiamo i valori maggiori. E saranno valori che creeranno disagio, a meno che non si disponga di un bel condizionatore che ricrei le condizioni climatiche ideali per il nostro organismo.

Le temperature percepite dal nostro organismo alle ore 14 di mercoledì 01 Luglio.

Le temperature percepite dal nostro organismo alle ore 14 di mercoledì 01 Luglio.

Previous Solleone e caldo intenso: estate in gran forma
Next Anticiclone Africano: dalla Sardegna alla Scandinavia!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Flash24

Temporali su coste orientali

Come previsto, l’instabilità scatenata dal Vortice Ciclonico a ridosso della Sicilia si è tramutata in temporali. Temporali che, lo si evince dalla scansione satellitare delle 17 e 30, coinvolgevano qualche

Flash24

Fulmini in diretta, ecco il temporale da Cagliari

Ringraziamo i nostri lettori per aver condiviso con noi, e con voi, alcuni scatti che ritraggono le frequenti fulminazioni che dal Golfo di Cagliari illuminano il cielo del Capoluogo. La

Flash24

Continua a piovere attorno a Siniscola

Anzitutto vi proponiamo la rilevazione radar delle ore 11 e 30 perché in quel momento i rovesci che stavano colpendo la zona risultavano di forte intensità tant’è che tra Posada