Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Sabato: le spiagge da scegliere in base a vento e temperature

Il weekend, l’ultimo del mese di giugno, è già iniziato. Un esordio all’insegna dell’Alta Pressione, quell’Alta delle Azzorre capace di regalarci scampoli di bella estate mediterranea. Caldo si, ma senza eccessi. Le favolose brezze mitiganti del pomeriggio lungo le coste e quel po’ di vento marittimo capace di spingersi fin dove i rilievi lo permettono. Nelle zone interne, anche se il sole picchia di più e il caldo sembra più intenso, i tassi di umidità sono bassi anche grazie a quel po’ di Maestrale che ancora resta.

Condizioni, quelle descritte, che ritroveremo anche domani ma con delle piccole differenze che potrebbero incidere su quale spiaggia scegliere per la nostra giornata. Partiamo dal vento. Chi volesse apprezzare un po’ più di una normale brezza diurna potrà scegliere l’intera fascia costiera di ponente perché come si evince dal LAM avremo ancora una discreta ventilazione occidentale. I maggiori rinforzi li avremo tra le Isole di San Pietro e S.Antioco, ma anche sull’arcipelago della Maddalena (per ovvi motivi di vicinanza alle Bocche di Bonifacio). Il vento soffierà anche a ridosso di Capo Teulada, spingendosi fin quasi su Chia. Ma qui, soprattutto al pomeriggio e su gran parte delle coste del cagliaritano, subentrerà la calma di vento. Nella mappa proposta vedete una residua ventilazione meridionale, ma attorno alle 15 dovrebbe calmarsi. Chi vorrà garantirsi soltanto un po’ di brezza pomeridiana dovrà scegliere le spiagge orientali, perché qui la ventilazione sarà ben più debole e per lunghi tratti quasi assente.

Le raffiche di vento al suolo nelle ore centrali di sabato 27 giugno.

Le raffiche di vento al suolo nelle ore centrali di sabato 27 giugno.

Passiamo ora alle temperature massime. La mappa, ovviamente tratta dal nostro LAM ad altissima risoluzione, evidenzia picchi termici interessanti nelle zone interne mentre sulle coste le condizioni climatiche risulteranno ben più gradevoli. Chi vorrà un po’ più di caldo dovrà recarsi a nord e sui litorali sudoccidentali – tra cagliaritano e sulcitano – dove i termometri raggiungeranno facilmente 27-28°C. Non escludiamo qualche sortita verso i 30°C in zona Chia. Ad est, invece, la giornata si mostrerà più gradevole. Si supereranno i 25°C in varie località, ma difficilmente ci si avvicinerà ai 30°C.

Le temperature massime di sabato 27 giugno.

Le temperature massime di sabato 27 giugno.

Concludiamo mostrandovi le temperature superficiali del Mediterraneo. Le rilevazioni satellitari ci mostrano un graduale riscaldamento, specie sul Tirreno: nel tratto settentrionale 24.2°C, nel tratto meridionale 24.3°C. Sul Canale di Sardegna avremo una temperatura di 24.1°C mentre le coste ovest che si affacciano sul Mare di Sardegna avranno una temperatura più bassa: 23°C.

Temperature mare

Previous "Dust Devil" pomeridiano a Sestu?
Next Il cielo più bello del Mediterraneo a Perda 'e Liana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Turismo

Domani maestrale e nubi di passaggio: dove andare al mare?

Le prossime 24 ore saranno caratterizzate da un rinforzo del vento di maestrale, più importante e deciso lungo sulla Sardegna occidentale e meridionale dove le raffiche potranno raggiungere velocità di

Turismo

Mareggiata nel week end: attese onde di 4 metri ad ovest

Dedichiamo un rapido focus sull’andamento del moto ondoso del week end per coloro che sfideranno il vento e proveranno a recarsi in spiaggia sia per sport, pesca o semplicemente ammirare

Mare

Mareggiata di Ferragosto

Per chi sceglierà il mare nel prossimo week end proponiamo un rapido approfondimento sull’evoluzione del moto ondoso. Chi pratica sport di mare saprà bene che non è solo l’intensità del vento a