Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nuovo, forte peggioramento meteo nel weekend

In queste ore stiamo vivendo una tregua. Una tregua che arriva da un lungo periodo di piogge, a tratti intense e persistenti. Per il momento possiamo parlare di un novembre decisamente autunnale, che tra l’altro sta portando temperature inferiori alle medie climatiche di riferimento. A partire dalla prossima settimana molto probabilmente interverrà un importante cambiamento, ma avremo modo di riparlarne lunedì prossimo. Ad oggi possiamo dirvi che i modelli matematici di previsione confermano, per il weekend, un nuovo severo peggioramento.

Peggioramento che verrà innescato da un possente ciclone nord atlantico, ciclone che impatterà come sempre dapprima l’Europa occidentale e poi il Mediterraneo. A contatto con la terraferma perderà forza, questo è giusto sottolinearlo, ma l’aria fredda in quota scorrerà su mari ancora miti e il contrasto termico scaturente fornirà l’energia necessaria alla ciclogenesi mediterranea.

Avremo una nuova area ciclonica, in sviluppo a ridosso della Sardegna. Le giornate di sabato e domenica saranno pessime, difatti ci aspettiamo piogge diffuse localmente intense. Significa che potranno verificarsi forti rovesci e locali nubifragi. Per un miglioramento si dovrà attendere la sera di domenica, ma come detto avremo modo di riparlarne. Prima di giungere al weekend, giovedì potrebbero esserci delle piogge sui settori occidentali e qualche rovescio sia nell’interno sia lungo le coste sudoccidentali della nostra regione. Venerdì variabilità con tendenza a graduale peggioramento a partire dalla serata.

Previous Si prospetta un altro weekend col maltempo
Next Meteo weekend: ombrelli aperti, torna il maltempo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo invernale, perturbazione dalla sera di lunedì. Seguirà rialzo termico

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 24 GENNAIO 2016 Dopo la neve, ecco che l’ondata di freddo sta raggiungendo il top: i venti si sono disposti in genere da

Breve termine

Nuova ondata di caldo da metà settimana

Le condizioni meteo si mantengono stabili ma le temperature sono calate durante il fine settimana. Una diminuzione portata dai venti di Maestrale, venti che hanno spazzato via gli alti tassi