Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo weekend all’insegna del Maestrale e del gran fresco

E’ arrivato. Ovviamente stiamo parlando del Maestrale, che avevamo ampiamente previsto già nelle previsioni stilate l’altro ieri. Consegne rispettate quindi, consegne che vedranno prevalere il vento da Nordovest per tutto il weekend. Le giornate con le raffiche più forti, attese punte di 50-60 km/h, sabato un po’ meno, domenica stessa cosa.

Ciò che preme evidenziare è che il contesto di manterrà stabile, quindi non prevediamo precipitazioni, in quanto sulla nostra regione sarà presente una piccola propaggine orientale dell’Alta Pressione delle Azzorre. Ma è proprio su questa propaggine orientale che scorre l’aria fresca settentrionale, aria fresca che sta facendo letteralmente crollare le temperature tant’è che ci aspettiamo localmente valori inferiori alle medie stagionali. Non tanto sulle massime, quanto sui valori minimi.

Ma dobbiamo tenere a mente quel che sta accadendo perché l’attuale situazione è generata da un vortice instabile nordico che colpirà parte d’Italia e pur non interessandoci direttamente avrà ripercussioni per la prossima settimana. Andrà difatti a scavare una ferita nell’Alta Pressione e all’interno di questa ferita penetrerà un’altra depressione proveniente da nord.

Tra martedì e mercoledì prossimi i modelli ad alta risoluzione confermano un severo peggioramento delle condizioni meteo. Attenzione, perché carte alla mano potrebbe strutturarsi una depressione afro-mediterranea molto pericolosa. Situazione che quindi andrà monitorata con costanti aggiornamenti.

Previous Meteo che migliora, nel weekend gran fresco col Maestrale
Next Martedì e mercoledì, meteo da seguire con attenzione

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Anticiclone porterà bel tempo per giorni e giorni

I pochi disturbi nuvolosi degli ultimi giorni, peraltro non in grado di portare piogge degne di tal nome, stanno lasciando definitivamente spazio al consolidamento dell’Alta Pressione. Alta Pressione delle Azzorre

Previsioni

Mercoledì nuove importanti variazioni termiche

L’evoluzione verso l’area ionica della bassa pressione provocherà, oltre al già citato rinforzo del maestrale, nuove oscillazioni termiche. Mentre sull’alta Gallura, Sassarese, Oristanese, medio alto Campidano ed Iglesiente registreremo cali

Breve termine

Meteo che cambia, arriva il fresco da nordest

Negli ultimi giorni abbiamo senz’altro vissuto un colpo di coda dell’Estate. L’Alta Pressione ha preso il sopravvento e come ben saprete l’affondamento del vortice ciclonico afro mediterraneo sul Marocco innescava