Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo settimanale: nuova, intensa ondata di caldo

L’Alta Pressione si sta nettamente rinforzando e anche stavolta si tratta dell’Anticiclone Africano. Anticiclone che attualmente è sbilanciato sull’Europa occidentale, dove sta dando luogo alla seconda violenta ondata di calore dell’Estate. Poi, così come avvenne a fine giugno, la struttura anticiclonica si sposterà verso est invadendo con decisione il Mediterraneo centrale.

La nostra regione in realtà si trova già al di sotto dell’ala protettrice anticiclonica, esattamente al di sotto della propaggine orientale. Ciò provoca un aumento delle temperature, in atto già da domenica ma che in questa prima parte di settimana raggiungerà l’apice. Si prevedono picchi di 36-37°C nelle zone più calde ovvero nelle grandi piane: dal Campidano a Ottana, passando per la Nurra.

Localmente, col passare dei giorni, lo schiacciamento della massa d’aria calda al suolo potrebbe produrre temperature più elevate tant’è che non escludiamo il superamento dei 40°C. Per lo stesso motivo, ovvero per la permanenza dell’Alta Pressione, saliranno i tassi di umidità specie lungo le coste e di notte le temperature difficilmente scenderanno sotto 25°C. Anche le brezze, lungo le coste, non saranno poi così rinfrescanti.

Si andrà avanti così per tutta la settimana, qualche novità potrebbe presentarsi a partire dall’ultimo weekend di luglio ma per il momento è presto per parlarne.

Previous Meteo weekend: splendida Estate
Next Gran caldo, ma nel weekend cambiamento meteo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Accelerazione del caldo, prossima settimana cappa africana

La situazione è ben delineata: per circa una settimana – più in là si vedrà – avremo a che fare con un possente Anticiclone. Purtroppo non sarà l’Alta delle Azzorre,

Breve termine

Confermati i temporali prefrontali tra venerdì e sabato

Dopo la giornata odierna di maestrale da domani e fino alle prime ore di sabato la nostra isola, come annunciato da giorni “IL SALUTO DEL GRAN CALDO, PASSO PER PASSO”

Breve termine

Prospettive di forte maltempo a partire da domenica

Ottobre ha chiuso i battenti confermando un importante peggioramento sui settori orientali dell’Isola, dove pioveva con vigore al punto che alcune stazioni hanno sfiorato i 100 mm di accumulo. Stavolta