Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Cambiamento meteo col Maestrale: giù le temperature

Una delle notizie più attese, probabilmente da tanti, è il calo delle temperature. Nell’ultimo periodo abbiamo avuto a che fare, costantemente, con un poderoso Anticiclone africano e ovviamente con l’aria rovente proveniente dal Sahara. Le temperature sono rimaste costantemente al di sopra delle medie di riferimento, di parecchi gradi, e negli ultimi giorni le prime raffiche di Maestrale hanno ulteriormente impennato i termometri sia sulla Sardegna meridionale che su quella orientale.

Maestrale che però preannunciava uno spostamento dell’Alta Pressione, più a ovest, e conseguentemente l’arrivo di masse d’aria relativamente più fresca dall’Oceano Atlantico. La diminuzione delle temperature è iniziata ieri e proseguirà con più convinzione nei prossimi giorni. Stiamo parlando di un calo termico che si attesterà mediamente tra 8 e 10°C.

Tenete conto che soffierà spesso il Maestrale, non eccessivamente forte ma a tratti avremo raffiche sostenute. Maestrale che, per effetto adiabatico e orografico, continuerà a portare caldo nel sud Sardegna e sulla fascia orientale laddove ci aspettiamo picchi di oltre 35°C. Ma la differenza sostanziale starà nei tassi di umidità, difatti sarà caldo secco – torrido – e non afoso come i giorni scorsi.

Sul fronte precipitazioni nulla da segnalare, se si eccettua qualche sporadico annuvolamento sui monti dell’interno e il transito di velature nel weekend l’assenza di pioggia – eccezion fatta per qualche acquazzone transitato nelle ultime ore specie a nord – proseguirà.

Previous Caldo esagerato con oltre 40°C, ma ancora per poco
Next Rapido peggioramento meteo e brusca rinfrescata

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Instabilità meteo nel pomeriggio e mercoledì

La Sardegna rientra all’interno di un’ampia struttura depressionaria che sta prendendo possesso del Mediterraneo centro occidentale. Tale struttura, anche nei prossimi giorni, verrà alimentata da impulsi d’aria fresca provenienti dall’Atlantico

Breve termine

Peggioramento meteo nelle prossime ore. Ma durerà poco

Come ampiamente previsto da giorni, il mix d’aria fredda e aria umida sta generando una discreta instabilità sul Mar Tirreno. Instabilità che tenderà a propagarsi in direzione delle coste orientali

Breve termine

Meteo settimana: variabile, con tendenza a peggioramento nel weekend

L’Alta Pressione che ha garantito bel tempo, ma anche nebbie e gelate notturne, sta perdendo vigore. In realtà rimarrà sulla nostra regione, ma verrà attaccata da masse d’aria di diversa