Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Gran caldo in questo inizio settimana

Alta Pressione, questo il tema meteo dominante. Alta Pressione che viene dal nord Africa e che per tutta la settimana determinerà condizioni meteorologiche decisamente estive.

Dobbiamo dirvi che sull’Europa centro occidentale si sta per realizzare un’ondata di caldo davvero imponente, un’ondata di caldo che rischia di far cadere record termici che permangono dalla terribile estate 2003. Sulla nostra regione, più in generale sull’Italia occidentale, giungerà una propaggine anticiclonica piuttosto calda, difatti ci aspettiamo un rialzo delle temperature che andrà a coinvolgere maggiormente le aree occidentali della nostra regione.

Le temperature massime potrebbero raggiungere punte di 37-38°C, ma avrete sicuramente notato che il caldo inizia a farsi sentire anche durante la notte. Ciò perché l’escursione termica giornaliera è nettamente minore, poi c’è l’umidità relativa piuttosto alta che provoca condizioni d’afa.

Dicevamo dei picchi termici più alti sui settori occidentali, il motivo è riconducibile a una discreta ventilazione orientale quale risultato della circolazione d’aria relativamente fresca che colpirà le regioni dell’Italia adriatica e del Sud. Non a caso si starà meglio, qui da noi, lungo le coste orientali. Sul fronte nubi e precipitazioni, siamo in conclusione, ovviamente nulla da segnalare.

Previous Weekend d'Estate, caldo ma ne farà di più a inizio settimana
Next Meteo estivo, forte caldo dall'Africa. Meglio nel weekend

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Fresco per venti di Maestrale, confermati i temporali

Le condizioni meteo sono nuovamente cambiate. Un cambiamento che stavolta ha connotati differenti dai precedenti, soprattutto per la sua genesi. Il Vortice di Bassa Pressione che abbiamo commentato negli ultimi

Breve termine

Altra pessima giornata, meteo piovoso anche nel weekend

E’ un maggio decisamente freddo. L’analisi delle temperature relative alla prima metà del mese confermano anomalie negative diffuse, anche sulla nostra regione. Freddo che negli ultimi giorni è stato provocato

Breve termine

Domenica variabile, poi migliora. Maltempo a inizio febbraio

La perturbazione che sta passando a ridosso della Sardegna, stavolta rapida senza quindi sostare pericolosamente, sta determinando un parziale aumento della nuvolosità e qualche goccia di pioggia. Come da previsione