Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo anticiclonico anche nei prossimi giorni

C’è poco da dire, sulla nostra regione l’influenza dell’Alta Pressione si farà sentire per tutta la settimana. Alta Pressione che comincia a manifestare cenni di debolezza, difatti dei corpi nuvolosi associati a perturbazioni atlantiche transitano da ovest verso est lambendo appena la nostra regione.

Nell’ambito della circolazione atlantica nella giornata di giovedì prevediamo un po’ di Libeccio, che localmente potrà raggiungere raffiche abbastanza vivaci. Libeccio che continuerà a portarci aria mite, tant’è che tra oggi e domani i valori massimi potrebbero sfiorare quota 25°C in varie località della Sardegna. Stiamo parlando di valori tipici di fine aprile o addirittura del mese di maggio.

Assieme al Libeccio transiteranno un po’ di nubi medio alte, mentre venerdì qualche annuvolamento un po’ più consistente potrebbe passare nei settori settentrionali della Sardegna dando luogo a qualche occasionale piovasco (tendenza peraltro da confermare). Poi spazio al weekend, un weekend che si preannuncia ancora una volta all’insegna della stabilità atmosferica.

Per un cambiamento consistente, probabilmente un vero e proprio ribaltone viste le prospettive perturbate e di un ritorno del freddo, si dovrà attendere la prossima settimana.

Previous Meteo della settimana: senza piogge e mite
Next Meteo weekend, novità zero: Alta Pressione e clima mite

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Caldo atroce, ultimo sussulto. Prossimi giorni tra fresco e qualche pioggia

Il cattivissimo Anticiclone Africano, che negli ultimi giorni ha causato un ulteriore aumento delle temperature e dell’afa (abbiamo superato 40°C), mostra i primi scricchiolii. Vi sarete senz’altro accorti che la

Breve termine

Domenica vento, lunedì piogge

Le condizioni meteorologiche stanno cambiamento. Un cambiamento indotto, come probabilmente saprete, dall’indebolimento dell’Alta Pressione ovvero di quella struttura che per gran parte d’Ottobre ha impedito alle perturbazioni di transitare sulla

Breve termine

Caldo record, siamo nella fase peggiore

Come preannunciato da giorni, la fase centrale della settimana avrebbe riservato il peggio di quella che è sicuramente la peggior ondata di caldo di quest’estate. Ma non solo, possiamo dirvi