Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo anticiclonico anche nei prossimi giorni

C’è poco da dire, sulla nostra regione l’influenza dell’Alta Pressione si farà sentire per tutta la settimana. Alta Pressione che comincia a manifestare cenni di debolezza, difatti dei corpi nuvolosi associati a perturbazioni atlantiche transitano da ovest verso est lambendo appena la nostra regione.

Nell’ambito della circolazione atlantica nella giornata di giovedì prevediamo un po’ di Libeccio, che localmente potrà raggiungere raffiche abbastanza vivaci. Libeccio che continuerà a portarci aria mite, tant’è che tra oggi e domani i valori massimi potrebbero sfiorare quota 25°C in varie località della Sardegna. Stiamo parlando di valori tipici di fine aprile o addirittura del mese di maggio.

Assieme al Libeccio transiteranno un po’ di nubi medio alte, mentre venerdì qualche annuvolamento un po’ più consistente potrebbe passare nei settori settentrionali della Sardegna dando luogo a qualche occasionale piovasco (tendenza peraltro da confermare). Poi spazio al weekend, un weekend che si preannuncia ancora una volta all’insegna della stabilità atmosferica.

Per un cambiamento consistente, probabilmente un vero e proprio ribaltone viste le prospettive perturbate e di un ritorno del freddo, si dovrà attendere la prossima settimana.

Previous Meteo della settimana: senza piogge e mite
Next Meteo weekend, novità zero: Alta Pressione e clima mite

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Nuova perturbazione mercoledì: quali effetti sulla Sardegna?

La settimana che ci apprestiamo a vivere sarà particolarmente dinamica dal punto di vista meteorologico e controllata da un profondo centro di bassa pressione britannico che da qui fino al

Breve termine

Meteo instabile, avremo temporali pomeridiani

Dopo l’eccezionale maltempo dei giorni scorsi, come ben sappiamo causato da un ciclone mediterraneo, è iniziata la conta dei danni. Danni localmente ingentissimi per la troppo acqua caduta dal cielo

Breve termine

Meteo weekend tra sole e un po’ di vento. Poi peggiora

Nelle ultime 48 ore abbiamo percepito un cambiamento meteo importante. Il caldo è stato spazzato via dall’aria piuttosto fresca proveniente da nord, precisamente dalla Scandinavia. Inizialmente, se ne parlava mercoledì,