Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ancora Anticiclone, possibile peggioramento meteo nel weekend

Le condizioni meteo restano stabili. E’ vero, nel weekend abbiamo avuto un netto abbassamento delle temperature e soprattutto forti venti di Grecale che hanno causato dei disagi, ma i cieli sono rimasti sovente sereni o poco nuvolosi. Come previsto il calo termico ha ripristinato valori prossimi alla normalità stagionale, ma nei prossimi giorni avremo nuovamente un aumento.

Aumento che sarà coadiuvato dall’Alta Pressione, che si riposizionerà più a est coinvolgendo direttamente la nostra regione. Si prospettano belle giornate di sole, con clima gradevole di giorno e un po’ di freddo nel corso della notte. Non mancherà occasione per delle gelate. La staticità atmosferica potrebbe favorire la comparsa di qualche banco di nebbia o di nubi basse nelle aree pianeggianti, nelle valli interne e più occasionalmente sulle coste.

Nel weekend accoglieremo il mese di marzo e potrebbe subentrare un cambiamento importante. L’Alta Pressione potrebbe iniziare a cedere, sotto incalzanti perturbazioni atlantiche. Una prima perturbazione potrebbe innescare dell’instabilità e un rinforzo del vento dai quadranti occidentali, preludio a un peggioramento ben più corposo che potrebbe affacciarsi nel corso della prossima settimana.

Previous Meteo weekend col sole, ma farà freddo
Next Ancora sole, ma venerdì torna il Maestrale

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo da lupi, tempesta di Maestrale. Migliora domenica

La Sardegna sta affrontando un’ondata di maltempo davvero pesante. Non tanto in termini di precipitazioni, che pur non mancano – piove abbondantemente nei settori occidentali e nell’interno, quanto per il

Breve termine

Domenica variabile, poi migliora. Maltempo a inizio febbraio

La perturbazione che sta passando a ridosso della Sardegna, stavolta rapida senza quindi sostare pericolosamente, sta determinando un parziale aumento della nuvolosità e qualche goccia di pioggia. Come da previsione

Breve termine

E’ caldo record ma i giorni peggiori stanno arrivando

L’ondata di caldo che sta investendo la Sardegna è tra le più violente degli ultimi 30 anni. Aria rovente sahariana sta affluendo in modo massiccio, facendo letteralmente esplodere i termometri.