Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forte peggioramento meteo alle porte. Forti nevicate in collina

Ormai ci siamo, una poderosa irruzione d’aria fredda proveniente dal Circolo Polare Artico sta per sbarcare nel Mediterraneo. Piomberà proprio sulla nostra regione, innescando lo sviluppo di un vero e proprio ciclone mediterraneo a ridosso delle coste orientali. Il minimo di bassa pressione raggiungerà valori inusuali, alcuni modelli matematici ad alta risoluzione vedono addirittura valori di pressione di circa 980 hPa. Ciò, ovviamente, si tradurrà in forte maltempo.

Maltempo che entrerà nel vivo stasera, allorquando la rotazione ciclonica dei venti diverrà percepibile ed evidente. Peggioramento che da ovest progredirà rapidamente verso est, portando piogge, temporali, grandinate e forti nevicate a quote collinari. Dovrebbe nevicare attorno ai 400-500 metri, ma la presenza di bassissimi geopotenziali faciliterà il trasferimento dell’aria gelida presente in quota verso i bassi strati. Significa che potrebbe nevicare a quote inferiori, sino ai 300 metri grossomodo.

Meteo compromesso anche di notte, allorquando il vortice inizierà a spostarsi verso est – direzione Tirreno meridionale – e in tal modo convoglierà fenomeni soprattutto sui settori orientali. Settentrionali in particolare. Sino a domattina potranno verificarsi nevicate alle quote suddette, ma poi il lieve rialzo termico dovrebbe confinare le precipitazioni nevose oltre i 500 metri. Ciononostante continuerà a far freddo, freddo che si farà sentire per tutto il weekend e a partire da domenica potrebbe subentrare un nuovo peggioramento a causa di una seconda irruzione artica.

Ricordiamo che per oggi è in atto un’allerta della Protezione Civile regionale, pertanto raccomandiamo la massima prudenza per chi dovesse mettersi in viaggio per qualsiasi motivo.

Previous Peggioramento meteo e da mercoledì neve a quote collinari
Next Meteo weekend: peggiora domenica, torna la neve

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo weekend soleggiato, un po’ di maestrale. Locali temporali. I dettagli

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO ALL’8 LUGLIO 2016 Il dominio anticiclonico sul Mediterraneo, alimentato da flussi nord-africani, non è così forte da garantire piena stabilità. Ciò significa che sussistono

Breve termine

Domenica variabile, poi migliora. Maltempo a inizio febbraio

La perturbazione che sta passando a ridosso della Sardegna, stavolta rapida senza quindi sostare pericolosamente, sta determinando un parziale aumento della nuvolosità e qualche goccia di pioggia. Come da previsione

Breve termine

Ancora piogge, ancora neve sul Gennargentu

La Sardegna è coinvolta da un’ampia circolazione di Bassa Pressione, Bassa Pressione alimentata da aria piuttosto fredda tant’è che come previsto abbiamo avuto le prime nevicate a quote relativamente basse.