Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forte peggioramento meteo alle porte. Forti nevicate in collina

Ormai ci siamo, una poderosa irruzione d’aria fredda proveniente dal Circolo Polare Artico sta per sbarcare nel Mediterraneo. Piomberà proprio sulla nostra regione, innescando lo sviluppo di un vero e proprio ciclone mediterraneo a ridosso delle coste orientali. Il minimo di bassa pressione raggiungerà valori inusuali, alcuni modelli matematici ad alta risoluzione vedono addirittura valori di pressione di circa 980 hPa. Ciò, ovviamente, si tradurrà in forte maltempo.

Maltempo che entrerà nel vivo stasera, allorquando la rotazione ciclonica dei venti diverrà percepibile ed evidente. Peggioramento che da ovest progredirà rapidamente verso est, portando piogge, temporali, grandinate e forti nevicate a quote collinari. Dovrebbe nevicare attorno ai 400-500 metri, ma la presenza di bassissimi geopotenziali faciliterà il trasferimento dell’aria gelida presente in quota verso i bassi strati. Significa che potrebbe nevicare a quote inferiori, sino ai 300 metri grossomodo.

Meteo compromesso anche di notte, allorquando il vortice inizierà a spostarsi verso est – direzione Tirreno meridionale – e in tal modo convoglierà fenomeni soprattutto sui settori orientali. Settentrionali in particolare. Sino a domattina potranno verificarsi nevicate alle quote suddette, ma poi il lieve rialzo termico dovrebbe confinare le precipitazioni nevose oltre i 500 metri. Ciononostante continuerà a far freddo, freddo che si farà sentire per tutto il weekend e a partire da domenica potrebbe subentrare un nuovo peggioramento a causa di una seconda irruzione artica.

Ricordiamo che per oggi è in atto un’allerta della Protezione Civile regionale, pertanto raccomandiamo la massima prudenza per chi dovesse mettersi in viaggio per qualsiasi motivo.

Previous Peggioramento meteo e da mercoledì neve a quote collinari
Next Meteo weekend: peggiora domenica, torna la neve

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Estate, meteo in cambiamento, con isolati temporali specie sui monti. Maestrale. Settembre oramai è dietro l’angolo con le novità

Oggi esuliamo dalla tradizionale analisi del bollettino meteo per parlarvi delle probabilità di un cambiamento delle condizioni atmosferiche.

Previsioni

Via il maestrale: mercoledì il caldo si sposta a ovest!

L’anticiclone delle Azzorre ci terrà compagnia anche nella giornata di domani ma, per via dell’ingresso sempre più franco dei massimi di pressione da ovest, la ventilazione da maestrale cesserà definitivamente

Breve termine

Residui temporali nel pomeriggio, poi migliora

Le condizioni meteo del weekend sono state condizionate, pesantemente, dall’intrusione d’aria fresca in quota. Scenari che avevamo ipotizzato sul finire della scorsa settimana e che puntualmente si sono verificati, con