Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ondata di freddo, rischio neve a metà settimana

Le condizioni meteo sono migliorate grazie all’arrivo dell’Alta Pressione delle Azzorre. Un miglioramento che ha portato anche ad un aumento delle temperature, che rispetto a metà della scorsa settimana sono decisamente più alte. Ciononostante di notte continua a far freddo, tant’è che localmente non sono mancate gelate.

Ma cosa dobbiamo attenderci nei prossimi giorni. Diciamo che il possente Anticiclone continuerà a stazionare sull’Europa occidentale e da lì punterà con decisione verso l’Islanda. Così facendo piloterà un nucleo d’aria fredda, di origine artica, verso il Mediterraneo. Freddo che arriverà mercoledì e che darà luogo, molto probabilmente, a un rapido peggioramento con precipitazioni in scivolamento da nord a sud della nostra Isola.

Il calo termico associato darà luogo a nevicate a quote localmente collinari, specie sui settori centro settentrionali della Sardegna. Il freddo si farà sentire maggiormente nelle giornate di giovedì e venerdì, allorquando avremo variabilità con possibilità di qualche precipitazione residua. Ovviamente, viste le temperature, si tratterebbe di nevicate a quote collinari.

Il trend evolutivo è ancora in fase di definizione, dovremo capire l’esatta traiettoria d’ingresso dell’aria fredda perché qualora avvenisse più a ovest potrebbe dar luogo a un peggioramento ben più incisivo mentre dovesse penetrare più a est potrebbe risolversi in sporadiche precipitazioni ma il calo delle temperature risulterebbe più forte.

Previous Gran freddo, meteo invernale anche la prossima settimana
Next Peggioramento meteo, possibile neve in collina

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Anticiclone si, ma di notte farà più freddo

L’anticiclone non è solo foriero di belle giornate soleggiate e temperature gradevoli nelle ore pomeridiane ma responsabile anche di intense escursioni termiche, specialmente laddove i venti sono più deboli (vallate

Breve termine

Prosegue la primavera: ulteriore rialzo temperature. Conferme sul vento

Non si placa l’apporto dell’Alta Pressione e di conseguenza prosegue, senza alcun tentennamento, la fase primaverile. Primavera inoltrata, considerando le temperature che stiamo osservando. Ma lo ripetiamo: se è vero

Breve termine

Meteo Sardegna: Ponte di Ferragosto iniziato con i temporali

Le previsioni meteo diffuse qualche giorno fa, avevano ragione, direi coraggiosamente, in quanto facciamo sempre attenzione a ponderare le parole, in rispetto degli operatori turistici ed in contemporanea di coloro