Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nuova ondata di maltempo

Un Vortice di bassa pressione sta prendendo piede appena a ovest della nostra regione e nei prossimi giorni dovrebbe evolvere verso sud-sudest, impegnando la Sardegna in un’ondata di maltempo che dovrebbe caratterizzare gran parte del weekend. Già in questo momento abbiamo precipitazioni in rotta verso la parte meridionale, con temporali in ingresso da sudovest. Osservando le mappe di previsione possiamo dirvi che nel corso della giornata odierna le piogge coinvolgeranno principalmente la fascia centro meridionale, laddove non mancherà occasione per qualche temporale.

Ma dovremo prestare attenzione all’evoluzione del Vortice perché stante gli ultimissimi aggiornamento di alcuni modelli matematici ad alta risoluzione potrebbero intervenire precipitazioni davvero importanti lungo la fascia orientale dell’Isola. Dobbiamo dirvi che la situazione è tutt’altro che ben definita perché c’è ancora molta incertezza circa l’esatta collocazione della struttura depressionaria. Attenzione in particolare alla seconda parte di sabato e alle prime ore di domenica, ma sarà meglio tornare sull’argomento non appena vi saranno ulteriori dettagli sul posizionamento del vortice.

Previous Nuovo, intenso peggioramento meteo alle porte
Next E' in arrivo un'altra perturbazione atlantica

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Piogge, neve sui monti: è maltempo invernale

La Sardegna è interessata da un’ampia circolazione ciclonica che trae origine dai costanti apporti d’aria fredda sull’Europa sudoccidentale. In realtà il freddo si è disteso sin sul nord Africa, tant’è

Breve termine

Molto sole per Natale, nebbie al mattino presto. Per Capodanno cambiamento

EVOLUZIONE METEO 7 GIORNI. IL METEO SINO AL 30 DICEMBRE

Previsioni

Confermato il week end soleggiato e caldo, ma senza eccessi

Ottime conferme modellistiche per chi nel week end trascorrerà la giornata al mare o in escursione in montagna. L’imminente ondata di caldo non coinvolgerà il sabato e la domenica che