Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nuovo, intenso peggioramento meteo alle porte

L’irruzione fredda che ha investito il Mediterraneo occidentale, esaltando contrasti termici imponenti, sta scavando un’ampia struttura depressionaria a sud della nostra regione. Dopo il violentissimo maltempo di lunedì, dettato come detto dal contrasto tra l’aria fredda e il richiamo caldo umido africano, ci apprestiamo ad affrontare l’ennesimo peggioramento meteo dell’autunno. Anche stavolta sarà forte e visto lo Scirocco che sta iniziando a prendere piede sui settori orientali e meridionali della Sardegna avrete già capito o intuito le aree potenzialmente più a rischio.

Stiamo parlando, ancora una volta, delle coste orientali e dei settori meridionali. Le piogge potrebbero risultare molto abbondanti soprattutto sui settori est, dal Sarrabus fin verso la Gallura ma occhio anche al capoterrese. Non mancherà occasione per dei temporali e nubifragi, con accumuli davvero imponenti laddove l’orografia faciliterà lo stazionamento di nubi e precipitazioni (soprattutto a ridosso dei rilievi). Secondo alcuni modelli ad alta risoluzione potrebbe subentrare dell’instabilità anche nel resto dell’Isola, ma non tutti sono concordi in tal senso.

C’è concordanza, invece, nell’individuare una permanenza del Vortice ciclonico per gran parte del fine settimana e quindi prevediamo condizioni di ulteriore maltempo tra venerdì, sabato e probabilmente anche domenica. E’ ancora prematuro addentrarsi nei dettagli, diciamo che potrebbero verificarsi nuovamente fenomeni rilevanti ma avremo modo e tempo di riparlarne.

Previous Sardegna in preda al maltempo, super grandine ad Alghero
Next Nuova ondata di maltempo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Ci aspettano giornate di vento e di tempo variabile

La Sardegna è interessata da una ventilazione occidentale particolarmente sostenuta, vento che deriva dalla differenza di pressione che si è venuta a creare tra la vicina Penisola Iberica – laddove

Breve termine

Prossima settimana tornerà il gran caldo

Va confermandosi sempre più l’anomalo blocco altopressorio della prossima settimana su gran parte del Mediterraneo, Europa centrale, orientale e settentrionale a causa dell’azione di un vortice depressionario sulla penisola iberica secondo

Breve termine

Sabato nubi e qualche piovasco; ecco dove

Arrivano ulteriori conferme riguardo il temporaneo e debole peggioramento atteso nella giornata di sabato primo agosto. In seno alla forte avvezione di calore, complice l’approssimarsi della perturbazioni iberica fino ai