Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nuovo peggioramento meteo alle porte

I primi scorci di pioggia, localmente intensi, hanno interessato alcune aree della Sardegna fin dalla giornata di domenica e successivamente durante la notte appena trascorsa. La causa è imputabile all’ennesimo vortice ciclonico che andrà a isolarsi a ovest della nostra regione, probabilmente tra la Penisola Iberica e il Nord Africa. E’ giusto ragionare con molta parsimonia perché l’esatta traiettoria potrebbe modificare sensibilmente entità e distribuzione delle piogge.

Questo discorso vale soprattutto per i prossimi giorni, segnatamente le giornate di martedì e mercoledì, sulle quali occorrerà aggiornare costantemente la previsione. Per quanto riguarda, invece, la giornata odierna i modelli a più alta risoluzione sembrano abbastanza concordi nell’indicare un peggioramento diffuso a partire dal pomeriggio. Peggioramento che dovrebbe procedere da sudovest verso nordest, con piogge che gradualmente interesseranno la Sardegna intera e che localmente potrebbero assumere carattere di rovescio o temporale. Non è da escludere, anche in queste circostanza, locali nubifragi ma al momento non sembrano sussistere le condizioni di persistenza tali da rendere i fenomeni preoccupanti.

Quel che dovremo capire, lo ripetiamo, è come si disporrà l’area depressionaria. Continueranno a prevalere le correnti meridionali, questo è sicuro, con strutture posizionate a ovest della nostra Isola non potrebbe essere altrimenti. Vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti perché sicuramente saranno decisivi nel dirci quali aree verranno eventualmente coinvolte e l’entità delle piogge. Nel frattempo vi lasciamo con la mappa che indica la stima e la distribuzione dei fenomeni nel corso delle ore serali.

Previous Meteo weekend: più sole sabato nubi in aumento domenica
Next Altre piogge su settori meridionali e orientali della Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Nel week end massima intensità ed estensione dell’ondata di caldo

La lingua rovente sub tropicale, analizzata in dettaglio nelle sue caratteristiche peculiari ieri nel seguente LINK, verrà dinamicamente spinta e modulata nei prossimi giorni dal profondo vortice depressionario ad ovest

Previsioni

Scongiurato il caldo africano per Ferragosto?

Siamo ormai prossimi alla festività di Ferragosto ed in tantissimi vorranno avere una prima anticipazione sull’evoluzione meteo in modo da organizzare al meglio ferie e/o uscite in mare o trekking.

Previsioni

Altre irruzioni fredde ai primi di dicembre?

Quando un’anomalia meteo-climatica come l’attuale permane per lungo tempo è statisticamente probabile osservare condizioni diametralmente opposte per un periodo indefinito. Non è una regola scritta, questo è vero, ma la