Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Piogge battenti e nubifragi su Sardegna orientale e meridionale

Come previsto, purtroppo, il vento di Scirocco – sostenuto da un’ampia depressione iberica – sta esponendo alcune aree della nostra regione a un’ondata di maltempo che rischia di assumere connotati preoccupanti. Fin da ieri sera, lo si era scritto, i primi temporali avrebbero potuto interessare la fascia meridionale della Sardegna e così è stato. Temporali autorigeneranti, in particolare tra il capoterrese, il Sarrabus e l’Ogliastra laddove gli accumuli di pioggia – assolutamente provvisori – parlano di punte già oltre 200 mm (Tertenia ad esempio).

Cosa aspettarci per le prossime ore? Purtroppo niente di buone. Queste zone continueranno a ricevere piogge battenti, spesso a carattere di forte rovescio o temporale. Potrebbero verificarsi ulteriori nubifragi, a causa di celle temporalesche autorigeneranti. Si andrà avanti così sino alle prime luci dell’alba di domani, quando i fenomeni dovrebbe cominciare a tirare un po’ il fiato.

Sempre per quel che concerne la giornata odierna possiamo aggiungere che le piogge potrebbero estendersi, seppur più intermittenti e meno forti, nelle zone interne più esposte ad est ma qualche scroscio potrebbe transitare persino sulla fascia occidentale e settentrionale della Sardegna. A livello termico, visto che siamo in regime di Scirocco, il clima si manterrà mite anche se ovviamente laddove nubi e precipitazioni la faranno da padrone avremo un quadro climatico tipico d’inizio autunno.

 

Previous Severo peggioramento meteo alle porte
Next Sud Sardegna flagellata dal maltempo, ma finalmente migliora

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo in Sardegna, nubi in aumento, vento di Maestrale, e poi anche temporali sparsi

La Sardegna sarà sfiorata dalla massa di aria instabile che viene dal Nord Italia e dalla Francia. Nelle ore del pomeriggio e serata di venerdì, transiterà una perturbazione, vediamone gli

Breve termine

Forti temporali anche nel pomeriggio di giovedì

La goccia fredda responsabile degli acuti contrasti termici delle ultime 48 ore rimarrà particolarmente attiva anche nelle prossime 24 ore: mentre in tutto il Mediterraneo, alla quota di 5500 metri,

Breve termine

Week end estivo, ma le condizioni meteo in settimana vedranno un peggioramento e marcato abbassamento temperatura

La Sardegna vede ancora nubi a tratti che derivano dall’instabilità che è presente nel Sud Italia ed in Sicilia, dove nelle ultime 24 ore ci sono stati importanti nubifragi e