Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo oggi, forti temporali già in atto su ovest Sardegna

Giornata che si apre, ma lo sapevamo, all’insegna dell’instabilità. Il Mare di Sardegna sta sfornando grosse nubi temporalesche, evidentemente a seguito del contrasto tra le calde acque del Mediterraneo – decisamente più calde della media – e l’aria fresca che si insinua all’interno dell’Alta Pressione.

Al momento sono in atto forti rovesci temporaleschi, anche a carattere di nubifragio, sul Golfo di Oristano ma se si osserva l’immagine del Meteosat siamo in presenza di un ammasso temporalesco talmente imponente che si sta espandendo su mezza Sardegna e quindi anche in direzione sud e est.

Cosa aspettarsi dalle prossime ore? Sicuramente non un miglioramento, perché il calore diurno fornirà ulteriore energia all’instabilità e non mancheranno ulteriori occasioni per rovesci temporaleschi. Gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli di previsione ci dicono che i settori centro meridionali dell’Isola – soprattutto in direzione sud, verso Medio Campidano e Iglesiente, ma localmente sin sul cagliaritano – potrebbero risultare ancora i più esposti. E poi si potranno sviluppare temporali anche nelle zone interne centro settentrionali, tra nuorese, Logudoro, sassarese e Gallura. Insomma, toccherà tenere a portata di mano l’ombrello.

Previous Meteo settimana: temporali e nubifragi a più riprese
Next METEO eccezionale: cosa potrebbe succedere

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Ultimi giorni di caldo anomalo, poi peggioramento meteo e torna inverno

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 17 GENNAIO 2016 Temperature davvero elevate per via di un flusso di correnti sub-tropicali: su Cagliari si è sfiorato il record di gennaio

Breve termine

Freddo e meteo variabile, con qualche pioggia e nevicate

Nel fine settimana è tornato il Maestrale e col Maestrale il freddo. Le temperature sono letteralmente crollate, riportandosi su valori prettamente invernali e ciò ha facilitato la comparsa di nevicate

Previsioni

Lunedì la giornata più calda; ecco perchè

La perturbazione balearica, responsabile del richiamo caldo sciroccale di domenica, evolverà nella giornata di lunedì in direzione del centro nord Italia, lisciando, come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, la