Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Temporali con grandine nel Nord Sardegna in estensione nuorese

Radar estrapolato dalla Protezione Civile.

Temporali con grandine sono sono in atto, ancora una volta a macchia di leopardo, su parte del Nord e del Centro Sardegna.

I temporali sono accompagnati da violente raffiche di vento, scrosci di pioggia, ma soprattutto grandine.

Ad Agosto, la grandine è una novità di quest’anno per la Sardegna, ed è causa di danni in agricoltura, specialmente perché sta interessando aree coltivate a vigneto.

Un forte temporale ha interessato Ploaghe, ma ha assunto maggiore intensità a sud est del centro urbano, investendo le campagne. Un altro temporale è in formazione in prossimità di Alghero, interessa la Nurra prossima alla città.

Un temporale intenso ha investito Tempo Pausania.

Infine, numerosi temporali sono in atto nella Catena del Marghine e poi a ridosso del Gennargentu.

Previous TEMPORALI intensi anche oggi pomeriggio, ma non finisce qui: meteo instabile
Next Tempesta di fulmini su Sassari

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

I rovesci si fanno più intensi, primi temporali ad ovest

I rovesci sospinti dal maestrale si stanno progressivamente intensificando segno dell’imminente ingresso dal Mare di Sardegna del fronte freddo. In questi istanti piove diffusamente in Barbagia, Oristanese, Campidano e Cagliaritano. I fenomeni

News

Tutti al mare! Sarà un sabato d’inizio estate

Ieri e ieri l’altro le temperature massime raggiungevano localmente punte di 26°C! Pensate un po’: il consolidamento anticiclonico era soltanto all’inizio… Tra oggi e i primissimi giorni della prossima settimana

News

Ultimi aggiornamenti: aumenta il rischio nubifragi al sud

Come anticipato nell’articolo del mattino, le condizioni meteo sull’isola stanno volgendo verso un forte peggioramento che potrebbe essere accompagnato da nubifragi e/o eventi alluvionali. Abbiamo indicato come aree a rischio