Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Gran caldo, anche giovedì. Poi Maestrale e clima gradevole

L’Alta Pressione del nord Africa continuerà a dominare la scena anche oggi e nella giornata di giovedì. Come detto ci aspettiamo condizioni meteo estremamente stabili, soprattutto ci aspettiamo temperature superiori alle medie stagionali e le massime continueranno a superare 35°C in molte località dell’Isola. Non solo, localmente si potrebbero sfiorare 40°C specie nelle grandi piane. Va sottolineato che nelle prossime 24 ore la graduale rotazione dei venti dai quadranti occidentali porterà i picchi di caldo in direzione della Sardegna orientale.

La rotazione del vento sarà importante, perché venerdì rinforzerà con convinzione sancendo l’ingresso del Maestrale. Maestrale che ovviamente porterà aria più mite, il che farà calare le temperature. Un calo importante, che dovrebbe garantirci valori termici più consoni al periodo e soprattutto condizioni climatiche gradevoli che dovrebbero tenerci compagnia per tutto il weekend. Non mancheranno punte superiori a 30°C, ma trattandosi d’aria secca calerà sensibilmente l’umidità anche sulle coste.

Non è previsto alcun peggioramento, tutt’altro. Prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi, le poche nubi in transito non rappresenteranno in alcun modo una minaccia. Insomma, l’Estate continuerà e continuerà con un quadro termico decisamente più appropriato.

Previous Gran caldo sino all'arrivo del Maestrale
Next Weekend di sole e con temperature gradevoli

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Altre piogge, neve, freddo. Attenzione alla prossima settimana

La Sardegna è inserita all’interno di un’ampia circolazione di bassa pressione sostenuta da aria fredda proveniente dal nord Europa. E’ aria artica, che produce instabilità e che produce delle nevicate

Breve termine

Meteo autunnale, con possibilità di piogge e temporali

L’Alta Pressione, protagonista assoluta e indiscussa di gran parte del mese di ottobre, si sta indebolendo. Indebolimento che facilita l’ingresso d’aria fredda dai quadranti settentrionali, difatti la giornata di domenica

Breve termine

Prospettive di forte maltempo a partire da domenica

Ottobre ha chiuso i battenti confermando un importante peggioramento sui settori orientali dell’Isola, dove pioveva con vigore al punto che alcune stazioni hanno sfiorato i 100 mm di accumulo. Stavolta