Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Si prospetta un bel weekend d’Estate

Condizioni meteo in netto miglioramento, condizioni meteo che stanno già migliorando ma che ancora risentono dell’aria fresca proveniente dai quadranti orientali. Tuttavia, come detto, da ovest sta avanzando l’Alta Pressione e la situazione è destinata a stabilizzarsi con convinzione nel corso del weekend. Avremo sole prevalente, eccezion fatta per qualche sterile annuvolamento qua e là. Soprattutto avremo un deciso rialzo delle temperature perché inizierà ad affluire aria calda nord africana.

Caldo che si farà sentire soprattutto a inizio della prossima settimana, quando esordirà luglio e quando avremo la prima vera ondata di caldo dell’Estate. Le temperature, lo sappiamo, sono destinate ad aumentare e portarsi su valori superiori alle medie stagionali. Ci aspettiamo picchi di oltre 35°C, non è da escludere che localmente si possa giungere verso quota 40°C ma dovremo attendere di capire – dai modelli matematici di previsione – come andrà a posizionarsi esattamente l’Anticiclone.

Previous Arriva l'Alta Pressione
Next Meteo weekend: al via l'ondata di caldo dall'Africa

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Nuove perturbazioni, poi potrebbe tornare il freddo

Le condizioni meteo della prima decade di marzo hanno rispecchiato pienamente le caratteristiche d’inizio primavera. Abbiamo avuto un’alternanza termica importante e quella variabilità che fa del mese in corso uno

Breve termine

Si profila un weekend “invernale”: forte maltempo sabato

Il quadro meteo climatico africano è agli sgoccioli. Per il momento si concede una pausa, lasciando strada al ritorno delle perturbazione nord atlantiche e del freddo. Da domani, venerdì, entrerà

Breve termine

In arrivo qualche pioggia e qualche temporale. Da lunedì gran fresco

Stiamo seguendo da giorni il possente affondo perturbato che sta coinvolgendo l’Europa occidentale, affondo che tra l’altro è supportato d’aria fredda di origine polare. Gradualmente assisteremmo allo spostamento dell’ampia saccatura