Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Residui temporali nel pomeriggio, poi migliora

Le condizioni meteo del weekend sono state condizionate, pesantemente, dall’intrusione d’aria fresca in quota. Scenari che avevamo ipotizzato sul finire della scorsa settimana e che puntualmente si sono verificati, con instabilità che ha preso il sopravvento e che soprattutto domenica ha causato non pochi disagi. Colpite un po’ tutte le zone della Sardegna, tuttavia le precipitazioni più violente si sono abbattute sul cagliaritano (Capoluogo in primis) e nelle zone interne del centro nord (notevole la grandinata che si è abbattuta su Tempio).

Per la giornata odierna dovremo mettere in conto residui temporali pomeridiani, in particolare sui settori sudorientali ma con qualche sconfinamento in direzione del cagliaritano. Poi subentrerà un miglioramento, miglioramento che si avvarrà del robusto anticiclone presente sulla Penisola Iberica e che pian piano inizierà ad avanzare verso est.

Avanzamento che inizialmente sarà ancora ostacolato dalla presenza di una circolazione d’aria fresca dai quadranti orientali, che difatti manterrà le temperature sui livelli attuali o al più con qualche grado in più grazie all’abbondante soleggiamento. Ma non aspettiamoci clima tipicamente estivo, almeno sino a giovedì. Da venerdì in poi le cose potrebbero cambiare, con un più convincente consolidamento dell’Alta Pressione che potrebbe dar luogo alla prima vera ondata di caldo dell’Estate. Ma ne riparleremo.

Previous Meteo weekend, rinfresca per venti da est
Next Meteo che migliora, ma fa fresco

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Gran caldo: nuova scalata verso quota 40°C

Le temperature, nelle ultime 48 ore, sono risalite. Una risalita che sta avvenendo a seguito del ritorno dell’Alta Pressione, una risalita che è appena all’inizio e che nei prossimi giorni

Breve termine

Meteo splendido d’inizio estate

Come preannunciato da giorni, il weekend in corso – l’ultimo di maggio e della primavera – proporrà un ulteriore consolidamento dell’Alta Pressione e conseguentemente del bel tempo. Sole, un po’

Breve termine

Ci aspetta un bel weekend, mentre il 1° maggio avremo qualche pioggia

Gli ultimi 10 giorni di aprile hanno determinato un cambiamento sostanziale del quadro meteo climatico. Abbiamo avuto un’irruzione d’aria fredda, con neve sul Gennargentu, poi improvvisamente una fiammata d’aria calda