Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ultimi temporali prima di un temporaneo miglioramento

Condizioni meteo che restano instabili, condizioni meteo che in questo momento risentono non soltanto degli sbuffi d’aria fresca venuti da est ma anche di masse d’aria umida provenienti da ovest. Ciò determinerà annuvolamenti, frequenti, qualche pioggia lungo la fascia occidentale e nelle prossime ore ci aspettiamo qualche altro temporale. Anche oggi pomeriggio le aree più a rischio saranno quelle nordorientali, in specie Gallura e Baronia. Ma ci sarà spazio per qualche temporale più in generale nelle zone interne e sui rilievi del cagliaritano.

Venerdì e sabato ci aspettiamo un generale miglioramento che porterà ampie schiarite e un generale corposo rialzo delle temperature. Ma molto probabilmente si tratterà di una tregua, destinata a naufragare già a partire da domenica per l’approssimarsi di una nuova perturbazione atlantica. Perturbazione che potrebbero dar luogo a condizioni di spiccata instabilità anche nella prima metà della prossima settimana, peraltro con un abbassamento termico importante. Ma avremo modo di riparlarne.

Previous Temporali sino a giovedì, poi meteo in miglioramento
Next Rischio maltempo a inizio settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Mercoledì e giovedì maltempo. Piogge, anche forti, neve in montagna

Lo dicevamo ieri: quella di oggi sarebbe stata una giornata interlocutoria. Non illudiamoci, perché le ampie schiarite che dominano la scena dureranno poco. Una nuova, intensa perturbazione irromperà sul Mare

Previsioni

Mercoledì 27 maggio: forti temporali sul centro sud dell’isola

Mentre la giornata di domani vedrà scatenarsi intensi fenomeni temporaleschi sul centro nord dell’isola come analizzato nel DETTAGLIO, mercoledì sarà il turno dei settori centro meridionali. I vivaci contrasti termici tra

Previsioni

Il meteo per domani: nubi da scirocco sulle coste orientali, bello altrove

Prosegue il trend anticiclonico sul bacino del Mediterraneo, dove i valori di pressione al suolo sono attesi oscillare attorno ai 1025hPa. Una piccola circolazione depressionaria, in via di esaurimento, interesserà