Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Temporali sino a giovedì, poi meteo in miglioramento

Le condizioni meteo si mantengono instabili. La ferita ciclonica del Mediterraneo continua ad essere alimentata da una circolazione d’aria fresca orientale, tant’è che nella giornata di ieri abbiamo avuto precipitazioni a tratti consistenti in primis sulla fascia orientale della nostra regione. Instabilità che governerà le prossime 24-36 ore, quindi aspettiamoci ulteriori piogge, temporali, qualche nubifragio e delle grandinate.

Partiamo dalle prossime ore. Detto che attualmente sono segnalate già le prime piogge sparse sulle coste settentrionali galluresi, si dovrà prestare attenzione alla parte centrale della giornata perché i fenomeni risulteranno diffusi un po’ su tutto l’interno dell’Isola ma localmente vi saranno dei temporali o acquazzoni capaci di sconfinare lungo le coste orientali e meridionali (non escludiamo un parziale coinvolgimento anche dell’hinterland del Capoluogo). Chiaramente si tratterà di fenomeni che cesseranno entro sera, ma lasceranno strascichi freschi importanti.

Giovedì ci aspettiamo altri temporali sul nordest della Sardegna, quindi principalmente in Gallura ma potrebbero esserci degli sconfinamenti anche in Logudoro, Baronia e Nuorese. Da segnalare la possibilità di qualche pioggia sulla fascia occidentale, soprattutto nella prima parte della giornata.

A partire da venerdì possibile miglioramento, miglioramento che potrebbe tenerci compagnia per tutto il weekend grazie a un parziale consolidamento di un campo di Alta Pressione. Ma sembra destinato a non durare, anche questa volta.

 

Previous Piogge su est Sardegna, dal pomeriggio forti temporali
Next Ultimi temporali prima di un temporaneo miglioramento

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Domani massima instabilità: attesi forti temporali!

La giornata di domani conoscerà il clou dell’instabilità: i contrasti termici quota-suolo saranno molto accentuati e le celle temporalesche raggiungeranno la loro massima estensione e intensità. A tal  riguardo, gli ultimi

Breve termine

Meteo weekend, in arrivo il gran caldo africano

Ormai possiamo dirlo: l’Estate sta entrando nel vivo. Le condizioni meteo sono nettamente migliorate, ora possiamo parlare tranquillamente di stabilità atmosferica e di consolidamento dell’alta pressione. Non un’alta pressione qualsiasi,

Breve termine

Imminente peggioramento, possibili nevicate oltre 500 metri

Fa freddo, comunque il quadro termico resta e resterà invernale anche nei prossimi giorni. La causa è imputabile a un afflusso d’aria fredda proveniente da nord, dal Circolo Polare Artico,