Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In atto severo maltempo, destinata a proseguire

Condizioni meteo che, come sapevamo, sono peggiorate sensibilmente. Il 1° Maggio ha proposto piogge persistenti ed abbondanti, in ulteriore intensificazione durante la notte. A livello di accumuli si superano diffusamente i 100 mm sui settori orientali, con picchi di oltre 150 mm in alcune località tra Baronia e Gallura.

La causa del maltempo è da ricercare nel Vortice di Bassa Pressione che si è scavato sul nord Africa e che sta gradualmente risalendo in direzione nord. Il contrasto tra aria caldo umida e l’aria fresca atlantica sta producendo grossi sistemi nuvolosi che puntano la Sardegna e che scaricano ingenti quantità di pioggia. L’elemento non trascurabile è che piove con forza e in modo persistente, praticamente senza sosta. Situazione destinata a peggiorare ulteriormente nelle prossime ore, allorquando potenziali nubifragi potrebbero abbattersi sulla Sardegna meridionale risalendo poi verso la fascia orientale.

Si andrà avanti così sino a domattina, quando inizieremo a registrare qualche intervallo ma sarà bene non illudersi perché rimarrà viva una forte instabilità che produrrà altre precipitazioni. Precipitazioni a tratti abbondanti, anche a carattere temporalesco e visto il posizionamento del Vortice – sul Tirreno centrale – le aree più penalizzate dovrebbero essere sempre quelle orientali. Non avremo miglioramenti degni di tal nome almeno sino a sabato, quando le schiarite cominceranno a prendere il sopravvento soprattutto a ovest.

Previous In arrivo pesante ondata di maltempo
Next Emergenza maltempo, non è ancora finita

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Il meteo per domani: sole e gran caldo

Le prossime 24 ore segneranno la massima estensione del promontorio anticiclonico africano. L’aria “bollente” di estrazione sahariana verrà pilotata dalle correnti di libeccio fino alle coste meridionali del Mare del

Previsioni

Temporali tra sabato e lunedì: gli ultimi aggiornamenti

Individuate le cause del nuovo guasto temporalesco, atteso dalla giornata di domani fino almeno a lunedì, in una retrogressione di aria fredda russa continentale verso il basso Mediterraneo e appurato che

Breve termine

Peggiora, con nevicate oltre 800 metri. Irruzione fredda da sabato

La Sardegna, come già abbondantemente sottolineato negli ultimi giorni, è ai margini della circolazione d’aria gelida che continua a imperversare sull’Italia centro meridionale. Ciò non toglie che il freddo sia