Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In arrivo una serie di forti perturbazioni

Negli ultimi 2 giorni le condizioni meteo sono diventate decisamente primaverili. Sole prevalente, temperature in aumento e valori massimi spesso da maggio inoltrato. Temperature che continueranno a salire nel corso della prossime ore, causa soprattutto Scirocco che acuirà l’impatto termico – per ragioni orografiche – sui settori occidentali della Sardegna.

Ma è bene non illudersi, perché come ampiamente sottolineato i giorni scorsi trattasi di una parentesi destinata a chiudersi molto presto. Da ovest, lungo l’asse franco-iberico, avanza un Vortice di Bassa Pressione che scivolerà verso il Canale di Sardegna per poi risalire sul Tirreno. Ciò, chiaramente, proporrà un’ondata di maltempo particolarmente intensa proprio domenica. Ci aspettiamo piogge abbondanti, a partire dai settori sudoccidentali in estensione verso il resto dell’Isola. Gli accumuli più rilevanti dovrebbero focalizzarsi proprio sulle province meridionali e poi verso est. Non escludiamo locali nubifragi e qualche episodi temporalesco.

Il tutto terminerà a tarda sera, con qualche strascico possibile sul nordest anche nella notte di domenica su lunedì. Si aprirà però una settimana, la prossima, che a quanto pare potrebbe portarci altre piogge. Le prime martedì, con il transito di un nuovo impulso instabile, poi nuovamente tra mercoledì e giovedì e stavolta potrebbero verificarsi temporali di una certa consistenza. Situazione da monitorare con attenzione, evoluzione chiaramente in divenire che necessita di costanti aggiornamenti ed eventuali rivisitazioni. Buon weekend a tutti.

Previous Scirocco e un po' di caldo, ma domenica peggiora
Next Meteo settimana: variabile, a tratti instabile con piogge e temporali

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Due giorni di bel tempo, venerdì 30 peggiora con temporali

Ci lasciamo alle spalle un periodo caratterizzato da estrema instabilità atmosferica. I temporali, spesso violenti, erano alimentati da una circolazione moderatamente fresca in grado di inserirsi all’interno di un modesto

Previsioni

Il meteo per domani: nubi e temperature in calo

Il promontorio anticiclonico sub tropicale allenta la presa e inizia a mostrare i primi segni di cedimento ad ovest per via dell’ingresso di fresche correnti atlantiche. Sui settori occidentali del

Breve termine

Martedì 26 maggio: conferme su piogge e intensi temporali

Dopo aver analizzato le cause che condurranno al peggioramento di domani, è giunto il momento di addentrarci nei dettagli previsionali. Anzitutto consentiteci di dirvi che stavolta non avremo a che