Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Sole sino a sabato, temperature su di molti gradi

Le condizioni meteo, dopo l’instabilità subentrata ieri ma che ha coinvolto esclusivamente i settori nordorientali della Sardegna, si stanno stabilizzando. Sta per subentrare un promontorio anticiclonico nord africano, che porterà su le temperature e sarà una risalita repentina. Piuttosto che mostrarvi la mappa inerente le condizioni meteo attese abbiamo scelto di mostrarvi una carta delle anomalie termiche attese per la giornata di sabato. Sono le anomalie a 1500 metri di quota, rispetto al trentennio di riferimento 1981-2010.

La nostra regione sarà quella che patirà maggiormente la risalita d’aria caldo umida, tant’è che le anomalie potrebbero superare i 10°C sui settori occidentali. Perché a ovest? Semplice, perché soffierà lo Scirocco e l’orografia determinerà un ulteriore riscaldamento della massa d’aria. Attenzione però, perché lo Scirocco ci darà anche altre informazioni. Quali? L’approssimarsi di una perturbazione.

Perturbazione che domenica dovrebbe irrompere con foga, determinando un severo peggioramento. Le mappe odierne mostrano la possibilità di piogge localmente intense, a carattere di rovescio o temporale. Precipitazioni che dovrebbero procedere da sudovest verso nordest, coinvolgendo un po’ tutto il territorio. Le temperature, ovviamente, caleranno.

Per quanto riguarda la prossima settimana possiamo dirvi che potrebbero transitare altri impulsi perturbati, alimentati da aria relativamente fredda nord atlantica. Ma ovviamente c’è tempo per poter discutere di ciò.

Previous Nel pomeriggio possibili temporali, poi qualche giorno di sole
Next Scirocco e un po' di caldo, ma domenica peggiora

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Fronte freddo attraverserà l’isola mercoledì: temperature in ulteriore calo

Come annunciato 7 giorni fa nel seguente EDITORIALE, almeno sino a metà settimana la porta nord atlantica resterà aperta e la distensione dell’alta pressione delle Azzorre lungo i paralleli atlantici permetterà

Breve termine

Venerdì maestrale impetuoso ma molto mite

Ci siamo quasi: Il dominio anticiclonico incontrastato da inizio mese ha le ore contate e inizia ad essere scardinato lungo i suoi settori settentrionali dal flusso di aria fredda artica,

Breve termine

Assaggio di primavera, ma non durerà. Nel weekend più fresco e nubi sparse

L’Alta Pressione si è consolidata anche sulla nostra regione, ma come avrete avuto modo di notare non mancano annuvolamenti talvolta persistenti. Tali addensamenti sono dettati dalle crescenti infiltrazioni d’aria umida