Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In atto peggioramento meteo per profondo Vortice Ciclonico

Come previsto l’ingresso di un nucleo d’aria fredda sul Mediterraneo occidentale ha dato luogo a un profondo Vortice di Bassa Pressione a ridosso della nostra regione. Vortice che sta determinando un diffuso peggioramento su tutta la Sardegna, peraltro appena a ovest della nostra isola soffiano venti tempestosi che lambiscono le coste occidentali e meridionali.

La depressione transiterà su di noi, spostandosi durante la giornata verso est-sudest. Nel suo movimento ciclonico non farà altro che richiamare l’aria fredda e difatti già da stasera la ventilazione tenderà a disporsi dai quadranti settentrionali. Ci aspettiamo un ulteriore calo delle temperature, per quanto riguarda invece i fenomeni permarrà dell’instabilità diffusa ma che tenderà a focalizzarsi maggiormente sulla fascia meridionale e nel nord della nostra regione.

Instabilità che, visto il calo termico, potrebbe produrre delle nevicate attorno ai 600 metri di quota. Situazione che andrà avanti sino a domani, mercoledì, ma con le precipitazioni che stante gli ultimissimi aggiornamenti modellistici dovrebbero intrattenersi maggiormente sui settori meridionali. Poi subentrerà probabilmente un parziale miglioramento, ma avremo modo di riparlarne. Nel frattempo vi lasciamo con l’immagine satellitare che evidenzia proprio la presenza del Vortice di Bassa Pressione a ridosso della Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Meteo settimana: torna l'inverno, anche neve in collina
Next Meteo instabile per colpo di coda dell'Inverno

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Un fine settimana caldo e soleggiato. Bel tempo duraturo

L’Alta Pressione sta prendendo sempre più piede sul Mediterraneo centro occidentale e approfittando dell’allontanamento della circolazione d’aria fresca che ha coinvolto l’Italia centro meridionale riuscirà a consolidarsi con maggior vigore.

Breve termine

Da stanotte escursioni termiche più forti

L’alta pressione va rinforzandosi ulteriormente e nei prossimi giorni, week end compreso, i massimi pressori saranno localizzati proprio in prossimità del Mediterraneo centrale. Tuttavia, come abbiamo più volte ricordato, risentiremo,

Breve termine

Meteo, ombrello ancora a portata di mano fino al weekend. Calo temperature

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 19 MAGGIO 2016 Correnti più fresche occidentali continueranno a dominare il meteo di quest’ultima settimana. L’anticiclone rimane troppo ai margini relegato ad ovest