Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Serie di perturbazioni porteranno tanta pioggia

Dopo il gelo e la cappa sahariana, il meteo mutevole di marzo sta per proporci un nuovo cambiamento. Un cambiamento che dobbiamo considerare fondamentale perché potrebbe dare una grossa mano alle carenti risorse idriche della nostra regione. Torneranno le perturbazioni atlantiche, ma stavolta potrebbero transitare una dopo l’altra già a partire da sabato. Ma cosa sta succedendo?

Il nucleo gelido siberiano, lo sappiamo, è scivolato verso l’Atlantico catturato da un ampio Vortice di Bassa Pressione. Ed è proprio qui, a ridosso dell’Europa occidentale, che sta avvenendo il cambiamento più marcato. Un cambiamento che vedrà affermarsi un regime ciclonico persistente, con correnti atlantiche che traghetteranno vari impulsi perturbati verso la Sardegna. Il primo transiterà sabato, portando piogge soprattutto sulla fascia di ponente e nelle interne esposte a ovest. Il secondo transiterà domenica e potrebbe dar luogo a piogge più diffuse.

Poi, a inizio settimana, potremmo assistere a un peggioramento più consistente che causerà probabilmente anche dei temporali. Peggioramento che dovrebbe portarci un calo delle temperature, tant’è che potrebbe nevicare copiosamente oltre i 1200 metri di quota. Martedì potrebbe essere una giornata variabile, prima di un altro vivace peggioramento per metà della settimana prossima. Insomma, sembra che le piogge abbiamo scelto di tornare in Sardegna.

Previous Aria mite Sahariana, arrivano piogge
Next Meteo settimana: serie di perturbazioni, tanta pioggia

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

E’ attesa qualche pioggia la prossima notte, da lunedì sole e caldo

La Sardegna rientra all’interno di un’ampia circolazione d’aria fresca moderatamente instabile. Aria fresca che, a contatto col mite Mediterraneo, continua a sfornare grossi nuclei temporaleschi ma i cui effetti si

Breve termine

Top del “caldo”, poi peggioramento meteo

L’Alta Pressione sta raggiungendo il top, determinando un ulteriore rialzo delle temperature. Temperature che potranno raggiungere, tra oggi e venerdì, punte di 25-26°C. Definirlo caldo è eccessivo, lo sappiamo, ma

Breve termine

Meteo peggiora, nuove piogge ed altro freddo. Maltempo anche verso weekend

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO ALL’ 8 MARZO 2016 Si è del tutto esaurito il maltempo, che ha portato piogge davvero estremamente abbondanti, con picchi d’oltre 200 millimetri in