Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Imminente peggioramento, possibili nevicate oltre 500 metri

Fa freddo, comunque il quadro termico resta e resterà invernale anche nei prossimi giorni. La causa è imputabile a un afflusso d’aria fredda proveniente da nord, dal Circolo Polare Artico, un nuovo impulso transiterà a cavallo tra la giornata di martedì e mercoledì determinando un rinvigorimento dell’instabilità. Ci aspettiamo un peggioramento che dovrebbe determinare precipitazioni a partire dai settori settentrionali della Sardegna, in specie martedì pomeriggio-sera, poi in estensione verso le zone interne sin sulla Barbagia. Il calo delle temperature dovrebbe determinare qualche nevicata sin sui 500 metri, ma qualche fiocco potrebbe spingersi ai 400 metri.

I modelli matematici di suggeriscono un peggioramento più consistente, seppur temporaneo, nella notte di martedì su mercoledì e questo potrebbe essere il momento più propizio per la caduta di neve. I fenomeni entreranno da nordovest e scivoleranno rapidamente verso sudest, coinvolgendo gran parte della nostra regione.

Per giovedì è atteso un miglioramento, pur persistendo nuvolosità sparsa non ci aspettiamo altri fenomeni. Miglioramento che dovrebbe consolidarsi nel weekend grazie a una temporanea espansione dell’Alta Pressione in direzione del Mediterraneo centrale. Ma come scritto potrebbe trattarsi di una fase estemporanea, i modelli sembrano infatti suggerire altri peggioramenti di chiaro stampo invernale nel corso della prossima settimana. Ora ovviamente è prematuro parlarne, pertanto vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Previous Carnevale col freddo, peggiora a inizio settimana
Next Imminente peggioramento, con neve a quote collinari

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Oggi e domani nuovi temporali in Sardegna. Ma per spegnere la siccità servirebbe ben altro. Meteo prossimi giorni

I temporali sono arrivati, e insolitamente rispetto a quanto succede di solito sono stati di maggiore intensità nel Sud della Sardegna che nel Nord regione. Tra le località che hanno

Breve termine

Settimana decisamente instabile, con più freddo e prima neve in montagna

Il maltempo domenicale ha confermato in toto quelle che erano le previsioni dei giorni scorsi. Abbiamo avuto forti piogge, locali nubifragi, violenti temporali e tesi venti occidentali. La causa, lo

Breve termine

E’ in arrivo un’altra perturbazione atlantica

La prima parte della stagione autunnale ha mostrato caratteristiche di eccezionalità sotto vari punti di vista. Le piogge sono state eccezionalmente abbondanti praticamente ovunque, con ondate di maltempo capaci di