Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo “copia incolla”: sole, caldo e qualche insidia temporalesca

Abbiamo utilizzato una definizione diciamo “particolare”, ma che rispecchia appieno la tipologia meteorologica degli ultimi giorni. Non solo, potrebbero riassumere l’essenza evolutiva delle prossime 2 settimane, a meno che non intervengano sorprese destabilizzanti tali da ribaltare i piani anticiclonici. Ciò detto, quella odierna proporrà condizioni meteo del tutto identiche ai due giorni precedenti: sole prevalente al mattino e in serata, sole prevalente sulle coste e limitrofe per l’intera giornata, un po’ di nubi a sviluppo verticale (torreggianti o cumuliformi che dir si voglia) nelle zone interne e in vicinanza dei rilievi. Il forte riscaldamento diurno – le temperature stanno salendo e continueranno la scalata da qui al fine settimana – fornirà quell’energia necessaria allo sviluppo dei temporali, ma l’innesco verrà fornito dai crescenti tassi di umidità relativa nei bassi strati.

Ed ecco quindi che nelle ore più calde della giornata andranno a svilupparsi annuvolamenti di un certo spessore a ridosso delle montagne più interne. L’immagine che vi mostriamo, tratta dal nostro LAM ad alta risoluzione, ci dà un’idea della copertura nuvolosa totale su tutto il nostro territorio: facile individuare gli addensamenti nuvolosi sul massiccio del Gennargentu, sui rilievi del Marghine-Goceano, sui monti del Logudoro, nel nuorese, sul Montiferru e nel massiccio del Linas. Ora la domanda è: avremo temporali? La risposta è si. Abbiamo indicato, coi cerchietti rossi, occasionali intensi acquazzoni sul Gennargentu – al confine tra Barbagia e Ogliastra – e nel macomerese. Attenzione perché pur trattandosi di fenomeni sporadici potrebbero risultare intensi al punto che l’accumulo sembrerebbe poter superare i 20 mm.

Temporali

Anche oggi pomeriggio possibili temporali

Passiamo alle temperature. Come detto ci aspettiamo un ulteriore aumento e in effetti l’analisi delle massime  evidenzia valori superiori a 30°C soprattutto tra la Piana di Bolotana e il Campidano. Non mancheranno puntate verso 31-32°C anche nelle interne del nuorese, sulla piana di Ottana, nel sassarese, in Gallura, nel Sulcis e sul cagliaritano. Come consuetudine il clima si mostrerà più gradevole e ventilato lungo le coste, ma il progressivo aumento dei tassi di umidità farà sì che il caldo cominci a farsi afoso.

Temperature massime

Le temperature massime di oggi

Previous Isolato temporale in Barbagia: superati i 12mm
Next Quanto farà caldo nel fine settimana?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Rovesci in diretta – Linea temporalesca sfiora le coste meridionali

Una nuova, debole, linea temporalesca sta attraversando in queste ore il Canale di Sardegna con si registrano sporadiche e poco frequenti fulminazioni distanti dal Capoluogo circa 60 km. A tale

News

Freddo e arriva una perturbazione da ovest. Porterà pioggia e neve

Annunciato, previsto da tempo, è arrivato l’inverno. C’è chi ha visto la neve, chi la grandine, chi un po’ di pioggia e chi invece nulla. La varietà microclimatica della Sardegna

News

E’ tornata un po’ di estate, ma non durerà

Il ritorno del caldo ad ottobre, soprattutto nella prima quindicina del mese, è statisticamente probabile e non a caso si parla di “ottobrata”. Le temperature hanno guadagnato parecchi gradi già