Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Vigilia e Natale col bel tempo, possibili piogge a Santo Stefano

La dinamicità del 2017 è una delle peculiarità che rimarrà impressa, altro elemento che rimarrà impresso è certamente il freddo. Freddo che ci ha tenuto compagnia per lunghi tratti, soprattutto in questi ultimi giorni a causa dell’aria fredda venuta dall’est Europa. Persistono gelate, anche forti, ma da oggi percepiremo un progressivo aumento delle temperature. Temperature che riceveranno un apporto d’aria mite, grazie al consolidamento dell’Alta Pressione delle Azzorre.

Alta Pressione che ci regalerà un bel weekend, quindi anche una Vigilia di Natale all’insegna del tempo stabile. Sole, clima sostanzialmente gradevole di giorno, di notte ancora un po’ freddo e con umidità in aumento. Scenari che ci terranno compagnia il 25 dicembre e non c’è da stupirsi, lo ripetiamo: statisticamente è molto più probabile avere un Natale col sole che con freddo e neve.

Nell’ottica della dinamicità citata in apertura, già a Santo Stefano potrebbero subentrare altri cambiamenti. Come andiamo scrivendo da tempo si risveglieranno le perturbazioni atlantiche e un primo impulso potrebbe transitare sul Mediterraneo – seguendo la canonica rotta da ovest verso est – determinando un peggioramento anche in Sardegna. Si tratterebbe di deboli piogge sui settori occidentali e nelle zone interne esposte a ovest, questo perché la ventilazione si accentuerà proprio da quei quadranti. Le temperature non dovrebbero variare più di tanto, tranne le minime che complice la nuvolosità in aumento potrebbe salire di parecchi gradi. Ma ovviamente sui dettagli meteo post natalizi torneremo nei prossimi giorni, allorquando anche i modelli matematici riusciranno a inquadrare al meglio l’evoluzione in divenire.

Previous Arriva l'Alta Pressione: verso un Natale col sole
Next Sarà un bel Natale, ma subito dopo peggiora

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo, caldo africano e punte oltre +35°C. Prime novità attese dal weekend

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 1° GIUGNO 2016 Stiamo avendo a che fare con la prima forte ondata di calore estiva, con picchi di temperatura particolarmente elevati e

Previsioni

Sabato di maltempo: attesi rovesci e temporali

Arrivano ulteriori conferme dai modelli riguardo il repentino cambio di circolazione che si appresta a vivere la nostra isola. Il bacino del Mediterraneo, ora sede di una fiammata calda sub

Breve termine

Sarà un weekend “rovente”

Ci apprestiamo ad affrontare l’ennesima ondata di caldo di quest’estate e l’ennesimo assalto dell’Anticiclone africano. Un connubio che, per il momento, è indissolubile e quelle poche incursioni atlantiche non hanno